breaking news

Scoprire le bellezze delle Dolomiti a Auronzo di Cadore

settembre 21st, 2011 | by Red
Scoprire le bellezze delle Dolomiti a Auronzo di Cadore
Vacanze Low Cost
0
Spread the love

Auronzo di Cadore è un comune italiano in provincia di Belluno (Veneto) che si adagia in una splendida vallata tutta circondata dalle montagne delle Dolomiti (un gruppo montuoso delle Alpi orientali italiane facente parte del patrimonio dell’umanità dell’UNESCO).

Questa splendida meta, sconosciuta a molti, è una delle località più apprezzate dagli amanti dei viaggi low cost in montagna.

La rinomata località di villeggiatura, particolarmente frequentata nel periodo estivo, durante il quale – specie dalle città – gli italiani fuggono il grande caldo alla ricerca di un po’ di refrigerio, è attraversata dal fiume Ansiei che, grazie allo sbarramento dell’antica diga, forma il lago artificiale di Santa Caterina (meglio conosciuto come il lago di Auronzo).

Il bacino artificiale, con i suoi 3 km di lunghezza, bagna anche il centro abitato. Auronzo di Cadore possiede anche un museo (Museo Civico), inaugurato nel 2008, il quale, oltre ad ospitare periodicamente delle mostre temporanee, è suddiviso in quattro sezioni: Scienze della Vita e della Terra al primo piano, archeologia al secondo, la “Grande Guerra” al terzo e l’attività mineraria e mineralogica al quarto.

Il comune di Auronzo di Cadore ha anche avuto grande risalto mediatico per aver ospitato negli ultimi anni il ritiro estivo (nel  mese di luglio) della squadra di calcio romana della Lazio, attirando così, nelle circa due settimane di intenso lavoro ad alta quota, molti tifosi giunti sino ad Auronzo per assistere alla preparazione in vista dell’inizio della stagione sportiva dei loro beniamini.

Anche per quanto riguarda il soggiorno non c’è che l’imbarazzo della scelta visto che qui si possono trovare tante strutture che offrono un ottimo rapporto qualità prezzo. Insomma una meta davvero splendida ideale per passare qualche momento di relax in compagnia dei propri amici o della propria famiglia e per godersi lo splendido scenario che solo le Dolomiti sanno regalare agli appassionati di natura e di trekking.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *