breaking news

Offerte sulla neve a Madonna di Campiglio

gennaio 14th, 2010 | by Red
Offerte sulla neve a Madonna di Campiglio
In montagna
0
Spread the love

Se vuoi trascorrere una settimana all’insegna della natura, ma anche della storia suggestiva dei borghi antichi, dei castelli, delle malghe, assaporando i piatti tipici di una cucina semplice e  gustosa, il Parco Naturale Adamello Brenta è ciò che fa per te! Il Parco si estende tra le montagne della Lombardia e del Trentino-Alto Adige. Dalla rinomata località turistica di Madonna di Campiglio si possono fare delle piacevoli escursioni nei rilievi coperti dalle vaste calotte di ghiaccio dell’Adamello e della Presanella; o verso le ripidissime pareti delle Dolomiti di Brenta.


Madonna di Campiglio è il cuore turistico della zona, si tratta di una moderna località turistica ben inserita nell’ambiente naturale e nel verde. Il paese dispone di tutti i servizi per trascorrere vacanze lunghe o brevi fine settimana. Dai pressi di Madonna di Campiglio partono numerosi sentieri, tra cui l’itinerario al Rifugio Tuckett e l’itinerario alla Via delle Bocchette Alte. Proseguendo la strada sale a Campo Carlo Magno, nei cui pressi si trova la stazione di partenza della Funivia del Grostè, punto di avvio dell’itinerario panoramico. Sull’opposto versante del colle la strada discende in Val Meledrio e poi in Val di Sole, all’abitato di Malè, il centro principale della vallata, già importante al tempo dei Romani che lo fondarono.  La città di Madonna di Campiglio offre una certa vita mondana: associazioni culturali al Cliffhanger Club, artigianato artistico locale del legno e della pelle, itinerari culturali, gallerie d’arte, sale da giochi, discoteche e pub in cui degustare una buona birra.
Per quanto riguarda la cucina, ogni vallata presenta le sue particolarità, quello che non manca mai a tavola è l’accompagnamento di vini tipici di prima qualità destinati a soddisfare anche i palati più esigenti. I primi piatti tradizionali per eccellenza sono “gli strangolapreti” gnocchi verdi con pane raffermo e spinaci o ortiche, gli “spätzle” di origine tirolese, gnocchi di farina preparati  con burro fuso e speck, i “canederli”, asciutti o in brodo, gnocchi giganti a base di pane, pancetta ed erbe fini. Regina della cucina locale è la mitica polenta servita nei modi più disparati: con selvaggina, con crauti e luganeghe e pancetta affumicata, con costine e carrè affumicato, con formaggio fuso, immancabili i funghi. Il principe dei dolci tipici è lo strudel  farcito di mele, seguito dalle crostate ai frutti di bosco e dalla torta di “fregoloti” a base di  burro farina e  mandorle.
Le strutture ricettive della zona sono molteplici e la gran parte effettua degli sconti particolari in questo periodo. Il sito ufficiale di Madonna di Campiglio propone ad esempio 7 notti in hotel + 6 giorni skipass Madonna di Campiglio dal 7 – 14 febbraio 2010 al prezzo di  € 388; oppure  7 notti in hotel + 6 giorni skipass Madonna di Campiglio dal 14 – 21 marzo 2010 al prezzo di  € 336; oppure  7 notti + 6 giorni skipass Superskirama gratuito dal 20 – 28 marzo 2010 al prezzo di € 270. Sul sito troverete queste e tantissime altre offerte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *