breaking news

La fiaccolata di Corvara

dicembre 16th, 2008 | by Red
La fiaccolata di Corvara
In montagna
3
Spread the love

Le Dolomiti sono un vero crocevia di etnie e popoli, una terra gelosa delle proprie tradizioni, dove il tempo è trascorso per secoli scandito dal ritmo delle stagioni. La “vita” ladina era il microcosmo contadino dal quale ci si allontanava solo in occasione delle grandi feste. Per questo il calendario delle manifestazioni folcloristiche e religiose è fittissimo e ad esse si sono aggiunti i moderni riti collettivi legati al turismo.

Se volete trascorrere un Capodanno particolare, andate a Corvara, in provincia di Bolzano, ai piedi del Sassongher. Verso le ore 21, potrete ammirare il bagliore della gigantesca fiaccolata accesa da 300 alpini e 100 maestri di sci che illumineranno tutto il pendio della montagna, il tutto accompagnato da antichi canti di montagna. E se volete assaggiare le specialità del luogo, potrete recarvi al Pastificio Caidra: è l’indirizzo giusto per ogni tipo di bontà dolce e salata, specializzato nelle paste come i casunsei ripieni di spinaci, i canederli allo speck e formaggio, i ravioli al radicchio, alle ortiche o ai funghi. La specialità della casa sono i turtres, frittelle ripiene di erbe, ricotta e papavero.

Se volete gustare una grappa particolare, potete recarvi da Delazer, specialisti in grappe e vini. Le bottiglie esposte nel bel negozio, rivestito in legno, sono di grappa di pere, mirtilli, albicocche, prugne, more. Vi sono anche ampolle in confezione regalo. Squisita la grappa distillata dal vino Nosiola. Prima di acquistare, è doveroso un assaggio.

Se andate a Corvara, vi riscalderete il cuore di gioia e trascorrerete un Capodanno favoloso.

3 Comments

  1. sara says:

    Le fiaccolate sono emozionanti da vedere.

  2. ortis says:

    che cosa stupenda la fiaccolata sulla neve

  3. linda says:

    Qui ci sono stata , la fiaccolata è troppo suggestiva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *