breaking news

Il più bel Carnevale d’Europa, quello di Viareggio in Versilia

gennaio 10th, 2009 | by Red
Il più bel Carnevale d’Europa, quello di Viareggio in Versilia
Carnevale
3
Spread the love

Il Carnevale di Viareggio deve essere visto almeno una volta. E’ trasmesso in Eurovisione, perciò non è solo il Carnevale d’Italia, ma d’Europa. Fra sfilate di carri, majorettes, bande musicali provenienti da tutto il mondo, gruppi di animazione e spettacolo, il divertimento non manca. Quest’anno inizia l’8 febbraio e termina il 1 marzo 2009. Chiudono tutte le strade del lungomare affinchè ci possa essere la sfilata dei carri allegorici, il biglietto di entrata è di €. 15,00 per gli adulti e €.10,00 per i ragazzi. I carri di prima categoria, cioè i più grossi, alti e importanti sono 9, quelli di seconda, cioè di media grandezza sono 4 e le mascherate di gruppo sono 12.

I corsi mascherati sono cinque, di cui 4 si svolgono di pomeriggio e 1 di notte (quello del martedì grasso). Durante le sfilate, una giuria tecnica valuta la qualità dei carri e delle mascherate assegnando dei voti in base alla categoria di appartenenza. Alla fine dell’ultimo corso, dopo la premiazione, c’è un magnifico spettacolo pirotecnico che chiude la serata.

Lungo il percorso vi sono molti punti musicali e di ristoro. Poi si può andare anche alla Cittadella del Carnevale di Viareggio, dove si possono scoprire i segreti dei maestri costruttori e di Burlamacco. Da due anni nella nuova struttura vengono organizzate numerose visite guidate, durante le quali i turisti vengono accompagnati in una visita completa degli hangar dove sono costruiti i giganteschi carri di cartapesta, e un carrista spiega come avviene la realizzazione degli stessi e le varie curiosità che fanno parte di questo insolito mestiere. Inoltre si potrà visitare il Museo della Cartapesta dove sono esposti i modelli dei carri vincitori degli ultimi anni. La visita si conclude con un video di quaranta minuti sulla storia del Carnevale. L’allegoria di questi carri riflette la realtà che viviamo, la politica, l’ambiente, ecc.

Chi vuole vedere questo Carnevale, può scegliere le tantissime strutture ricettive di Viareggio, tra bed & breakfast, hotel e agriturismi. Anche se, soggiornare in qualche paesino adiacente, tipo Marina di Pietrasanta o Lido di Camaiore, i prezzi sono molto più accessibili. Ci sono ottimi hotel tre stelle, mezza pensione a prezzi eccezionali, specie se si scelgono tra le offerte last minute in Versilia. Per godersi il Carnevale si può andare il 22-23-24 febbraio, cioè da Domenica a Martedì grasso, così di mattina si può andare in giro a visitare le città vicine e di pomeriggio si assiste alla sfilata dei carri. Il lunedì non c’è, perciò questa giornata si può dedicare alla visita della bellissima città di Firenze, invece la domenica mattina si può andare a Pisa a vedere la Torre Pendente e il Battistero, mentre il martedì mattina e metà pomeriggio si possono vedere le meraviglie di Lucca e di sera si assiste alla serata finale del carnevale con i fuochi d’artificio.

Foto | Flickr

3 Comments

  1. ortis says:

    mica male l’idea di vedere il carnevale di Viareggio e contemporaneamente visitare Pisa, Lucca e Firenze.
    Confesso che di queste solo la meravigliosa Firenze ho già visto.
    Mi sa proprio che quest’anno, per il carnevale, andrò in Toscana!Grazie Natasha per l’ottimo suggerimento…..

  2. Carnevale Toscana says:

    Visto l’argomento che tratti, forse ti può interessare anche la pagina del Carnevale in Toscana sul mio Blog.Spero di averti fatto cosa gradita segnalandotelo.

  3. linda says:

    Il Carnevale di Viareggio è troppo bello con tutti i carri che sfilano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *