breaking news

San Vito Lo Capo: una nuova destinazione per antiche motivazioni di viaggio

febbraio 25th, 2010 | by Red
San Vito Lo Capo: una nuova destinazione per antiche motivazioni di viaggio
Sicilia
0
Spread the love

Nelle società del nuovo millennio il turista mostra di essere sempre meno interessato alle tradizionali e massificate mete turistiche, evidenziando quindi una minore attrazione per i “pacchetti” ormai conosciuti e privi di caratterizzazioni, ed una serie di aspettative legate tanto ai servizi di base quanto alla conoscenza profonda di ciò che gli viene offerto: tradizioni popolari, usi, costumi, abitudini, cucina, etc.

Si assiste dunque ad un ritorno alle motivazioni che originarono i Grand Tour, i primi viaggi, le prime esplorazioni di uomini che lasciavano la propria terra per scoprire, conoscere, imparare e relazionarsi con le popolazioni che incontravano lungo il cammino.

A San Vito Lo Capo, notissima meta turistica sulla costa nord occidentale della Sicilia, gli abitanti continuano a mantenere l’amore e l’attaccamento alle proprie tradizioni e la contestuale voglia di farle conoscere e “provare” ai visitatori stranieri che oggi come in passato, si mostrano aperti e desiderosi di sapere. San Vito sembra soffrire poco di quella malattia tipica dei paesi costieri, ovvero quelli maggiormente sfruttati turisticamente ed in continuo contatto con visitatori stranieri: in tali realtà si assiste quasi sempre ad una sorta di “internazionalizzazione della propria offerta” causando la perdita delle tradizioni e delle origini che caratterizzano questi luoghi.

Tutto ciò non accade a Capo San Vito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *