breaking news

La Corte bed and breakfast a Lecce

novembre 27th, 2008 | by Red
La Corte bed and breakfast a Lecce
Bed & Breakfast
1
Spread the love

Se avete programmato un viaggio nel Salento e siete alla ricerca di una sistemazione per il vostro soggiorno, nel cuore del centro storico di Lecce troverete il bed and breakfast La Corte, facilmente raggiungibile sia dalla stazione ferroviaria (a soli 500 mt) che dalla superstrada Lecce-Brindisi, distante appena 2 km.

Su due piani, la struttura è avvolta dai tipici e caldi colori della pietra leccese, e grazie alla sua posizione centrale, particolarmente favorevole, dà modo al visitatore di conoscere sia gli splendidi monumenti risalenti all’epoca romana e barocca che di godere della movida salentina, con i numerosi locali frequentati la notte da turisti provenienti da ogni parte del mondo.

Gli appartamenti e le camere sono climatizzate con bagno, sia al piano terra che al primo piano vi è l’uso di una cucina dove gustare le tipiche colazioni locali. Un corridoio porta alla prima stanza da letto con due letti singoli, confortevoli armadi, condizionatore caldo/freddo ed angolo tv. Un’ampia finestra affaccia su una caratteristica veranda che illumina a giorno l’intero ambiente. Sempre al piano terrà c’è poi un’altra camera ampia e luminosa, suggestiva perché ha volte a stella, con letto matrimoniale. Al piano superiore, oltre alla cucina, ci sono altre due camere da letto, una prima con letti separati, la seconda una vera e propria “bomboniera” dotata di un accogliente bagno in camera, letto matrimoniale, tutti i comfort per meglio godere della propria vacanza e ben tre finestre che affacciano su diversi punti della città.

Il bed and breakfast ha il parcheggio e dà la possibilità di rilasciare il pass auto per il transito e la sosta nel centro storico). Nel prezzo sono incluse la colazione e la biancheria.

One Comment

  1. sara says:

    Io ci ho alloggiato,è molto carino ed accogliente!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *