breaking news

La casa di Babbo Natale a Cupramontana

dicembre 17th, 2008 | by Red
La casa di Babbo Natale a Cupramontana
Marche
2
Spread the love

Cupramontana in provincia di Ancona, una collina nel territorio della Vallesina, è rinomato centro di produzione del Verdicchio dei Castelli di Jesi, infatti la festa più importante è la sagra dell’uva che si svolge nel primo fine settimana di ottobre e che è tra le più antiche sagre vinicole in Italia. Da quest’anno però ci sarà per la prima volta, la prima di una lunga serie, la Casa di Babbo Natale dove, di sera, tutti i bambini lo potranno incontrare e consegnargli personalmente la letterina. Tra tutte quelle consegnate e tutte quelle pervenute tramite l’ufficio postale di Babbo Natale, Domenica, quella che sarà estratta riceverà un bellissimo premio.

Durante il giorno Babbo Natale starà nel suo laboratorio di giocattoli dove insegnerà ai bambini come realizzare dei piccoli giochi di legno che poi rimarranno loro come souvenir. Se non sarà al laboratorio, Babbo Natale lo si potrà incontrare per le vie della città con il sacco sulle spalle per regalare cioccolatini, caramelle e altri piccoli gadgets ai bambini che incontrerà.
La festa inizierà il 16 dicembre e si concluderà il 6 gennaio. Le vie della città saranno animate, oltre che da tanta musica, anche dagli artisti di strada che intratterranno il pubblico con ogni genere di spettacoli. I più grandi potranno approfittare per trovare idee regalo originali nel Mercatino dell’artigianato (ex Palestra Comunale) o per gustare e acquistare i prodotti tipici cuprensi nei negozi che resteranno aperti tutto il giorno con promozioni natalizie, offerte e sorprese per tutto il weekend di Festa dedicato a grandi e piccini.

Il 25 e il 26 dicembre e il 1 e il 6 gennaio alle ore 17,00, il centro della città diventerà lo scenario del Presepe Vivente, si potrà vedere dal vivo la natività nelle grotte del convento di Santa Caterina e tutti i pastori, i falegnami, i mercanti, i contadini, i re magi attraversare la piazza IV Novembre. Ci sarà la scena del Censimento a Betlemme e la ricerca dell’alloggio da parte di Maria e Giuseppe. Di sicuro sarà uno spettacolo suggestivo ed emozionante!

2 Comments

  1. sara says:

    Oggi che Babbo natale sembra quasi scomparso, è bello sapere che in alcune città lo festeggiano in questo modo.

  2. ortis says:

    un articolo con i fiocchi: brava Natasha!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *