breaking news

Ponte del 2 giugno 2011 a Milano Marittima

giugno 1st, 2011 | by Red
Ponte del 2 giugno 2011 a Milano Marittima
Hotel & Resort
0
Spread the love

In occasione del lungo ponte del 2 giugno 2011, il primo della stagione estiva, si può prenotare per il week-end in una delle tante località della Riviera Romagnola. Una località tra le più amate e frequentate dai turisti italiani e stranieri per la sua fortunata posizione tra il lungomare e il verde della pineta è Milano Marittima, famosa anche per la sua cucina e l’ospitalità fatta di professionalità e calore umano. Questa località è nota anche per le occasioni di svago e divertimento che riescono a trasformare le vacanze in un’esperienza indimenticabile.

Chi ama il contatto con la natura non deve perdere l’occasione di visitare il suo Parco Naturale che si sviluppa per 27 ettari ed ospita diverse specie d’animali, sia quelli appartenenti a specie selvatiche che sono stati introdotti tramite ripopolamento artificiale, come asini, daini, cervi, che quelli domestici. La visita al parco è anche un’occasione per far conoscere ai bambini l’ambiente della fattoria: cavalli, caprette, vacche romagnole, anatre ornamentali, cigni, oche, fagiani, pavoni si muovono liberi in un’area protetta. Il parco offre un susseguirsi di diversi ambienti naturalistici e grazie ad un percorso botanico si potrà ammirare la flora tipica del parco come l’asparago, il biancospino, il caprifoglio, il pino marittimo e il pino domestico, il pioppo bianco e il leccio. Il parco è anche un posto perfetto per correre e fare attività sportiva e non è difficile fare conoscenza con una delle tante celebrità che trascorrono le vacanze a Milano Marittima o i calciatori che si preparano per il nuovo campionato.

Vicino a Milano Marittima sorge anche grande parco tematico, Mirabilandia, si può così approfittare del soggiorno per divertirsi con i giochi, adatti a grandi e bambini, come la ruota più grande d’Europa. Con l’arrivo della bella stagione apre anche Mirabilandia beach una zona del parco di Mirabilandia interamente dedicata alle attrazioni acquatiche come scivoli e piscine dove si accede direttamente in costume da bagno. In occasione della festa del 2 giugno saranno aperti anche la Casa delle Farfalle dove sono ospitate e curate centinaia di specie di farfalle provenienti da tutti i cinque continenti, e il parco CerviAvventura dove tra i secolari alberi della pineta si possono affrontare percorsi di tutte le lunghezze e di diversi gradi di difficoltà.

Per trascorrere il week-end del 2 giugno 2011 si può soggiornare negli hotel tre stelle Milano Marittima che si trovano proprio tra il mare e la pineta. Le camere degli hotel tre stelle milano marittima hanno servizi privati, tv satellitare, cassaforte, aria condizionata e riscaldamento, sala da pranzo climatizzata, buffet a colazione e buffet di verdure a pranzo e a cena, parcheggio privato, biciclette a disposizione. Gli hotel preparano pacchetti all inclusive per famiglie, con sconti per bambini, e biglietti gratuiti per l’ingresso al parco di Mirabilandia. Gli hotel stipulano anche convenzioni con gli stabilimenti balneari, con i circoli tennis, i circoli ippici e i campi da golf. Prezzi economici per il last-minute. Accessibilità portatori di handicap: accessibile ai disabili.

Raggiungere la città di Milano Marittima è molto facile:
Da Nord: percorrere l’autostrada A14 Bologna-Ancona, uscire a Ravenna, direzione Lidi Sud – Rimini; da Nord Est: percorrere la S.S. 309 Romea fino a Ravenna e poi proseguire con la S.S. 16 Adriatica direzione Lidi Sud;dal Centro Sud: percorrere la Superstrada E 45, uscire a Casemurate e proseguire in direzione Cervia; da Sud: percorrere l’autostrada A14 Bari – Bologna, uscire a Cesena, poi prendere la S.S. 71 bis direzione Cervia (km 12).

Chi vuole raggiungere Milano Marittima in treno, può utilizzare la stazione ferroviaria Cervia-Milano Marittima, mentre chi viaggia in aereo può scendere agli aeroporti di Forlì, Rimini e Bologna. Numerose sono infine le autolinee attive d’estate che collegano Milano Marittima alle principali città italiane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *