breaking news

Turismo e web: come cogliere le nuove opportunità di lavoro

giugno 8th, 2012 | by Red
Turismo e web: come cogliere le nuove opportunità di lavoro
#Sapevatelo
0
Spread the love

Nel 2011, il 72% dei cittadini europei ha effettuato almeno un viaggio e oltre l’80% ha dichiarato di voler partire nel 2012, indicando l’Europa come meta preferita. Nel 2011 i Paesi dell’area del Mediterraneo sono stati raggiunti da 306 milioni di turisti, quasi un terzo del totale degli arrivi internazionali nel mondo (980 milioni).

Dati che fanno riflettere: questo gran movimento di viaggiatori richiede la presenza di figure altamente specializzate legate al settore turistico-alberghiero, che continuino a fare dell’ospitalità Made in Italy il fiore all’occhiello del nostro Paese.

In Italia, tra le nuove forme di  lavoro legate al web e al turismo, è sempre più crescente la richiesta di figure professionali  specifiche, come ad esempio quella del programmatore turistico (che pianifica e organizza viaggi e soggiorni), quella del responsabile  marketing turistico (che cura l’immagine dell’azienda), quella dell’addetto alle relazioni (che si interfaccia tra le strutture ricettive e i clienti), quella dell’heritage promoter (che promuove l’attività e l’immagine turistica a livello locale), quella del  destination manager (specialista nell’accoglienza sul territorio), etc. Tali professioni oggi sono sempre più richieste dalle aziende turistiche, eppure la loro presenza registra ancora numeri ancora molto bassi.

Lavorare nel turismo significa possedere conoscenze di Web Strategy, Social Media Marketing, Revenue, Online Distribution e Brand Management, e significa anche saper  offrire una serie di servizi di qualità per garantire un soggiorno gradevole e divertente alle persone in vacanza. Inoltre, lavorare nel turismo significa anche informare, organizzare e vendere pacchetti di viaggio, accompagnare, assistere e intrattenere gli ospiti. Non solo: implica e presuppone una stretta conoscenza e dovuta collaborazione con il web, il cui ruolo oggi rappresenta una piattaforma media e marketing per gestire la comunicazione, le vendite e per relazionarsi con il proprio mercato.

E poiché il turismo online è il ramo maggiormente in crescita della filiera è necessario, per le aziende e per gli operatori del settore,  possedere conoscenza delle strategie e degli strumenti di web marketing, dotandosi delle competenze adeguate e di figure che si occupino a tempo pieno della rete, dei suoi canali di vendita e di comunicazione, di persone insomma, a cui affidare il compito di gestire il web marketing.

Per far fronte a tali necessità, la UET di Roma, la Scuola Universitaria Europea per il Turismo, ha organizzato il  Master Specialistico THWM – Tourism & Hotel Web Marketing destinato a laureati, diplomati e a coloro che già lavorano nel settore e desiderano di acquisire competenze specifiche di web marketing management.

Il Master, giunto alla sua II^ edizione, si svolgerà a Roma da ottobre 2012. Tenuto dai migliori esperti professionisti del settore, questo esclusivo percorso formativo si articola in 23 Moduli di Specializzazione, 5 Moduli propedeutici e due giornate di formazione outdoor, per un totale complessivo di 200 ore di formazione, alle quali vanno aggiunte le ore di Stage aziendale, dai tre ai sei mesi.

Le iscrizioni sono già aperte: per ricevere ulteriori informazioni contattare UET Roma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *