breaking news

Aspettando la prossima festa delle corna ad Anguillara

novembre 20th, 2008 | by Asia
Aspettando la prossima festa delle corna ad Anguillara
Ai laghi
0
Spread the love

Novembre, che fare?  Non ditemi che siete le classiche persone che già parlano di Natale, dei regali, della voglia di scappare lontano dalla routine quotidiana. Ma come? Non è ancora arrivato è già vi fate prendere dallo stress che comporta questa festività.
Siete di quelli che la festa di San Martino non la festeggiano e non la vogliono sentire nominare. Niente di più sbagliato. Prendete esempio dalla bellissima città di Anguillara, sul lago di Bracciano, qui non ci pensano proprio di farsi prendere dalla magia del Natale.

Eh si, qui hanno festeggiato San Martino, la festa dei cornuti. Detta così appare brutale ma è un qualcosa di unico, una festa allegra dove single, innamorati e non, si sono dati appuntamento per esorcizzare le loro paure. Quali? Mah si? Avete capito benissimo le corna.
In fondo nessuno saprà o sarà mai sicuro di non appartenere al mondo dei cervi e se è vero il detto che dice “se tutti i cornuti avessero un lampione mamma mia che illuminazione” …

E allora basta con le paranoie, le beghe mentali, gli indugi, l’anno prossimo le festeggiamo perché le corna fanno male non a chi le porta ma a chi le mette.
Vi assicuro che ad Anguillara vi divertirete un mondo, musica, cibo a volontà e il clou dell’ evento è la processione. Eh si, perché si porterà in processione per le vie del centro storico l’ “Albero delle Corna” (scultura allegorica appositamente realizzata da Anito Anzidei) accompagnati da musica e tanta allegria. Tutti i “Figli dell’albero” sono convocati a partecipare (non ti illudere anche tu potresti essere uno dei loro).
Come Tradizione vuole, che risale alla notte dei tempi, sono convocati tutti gli sposi “freschi freschi” a partecipare alla manifestazione quale buon auspicio affinché un giorno non si trovino anche loro ………

Vino, Castagne e Fregnacci a volontà con tante altre squisitezze contornate da …tante … tante … corna e da tanta musica, questo è ciò che assicurano gli organizzatori.
Se avete un raga da scaricare, o volete dargli un avvertimento, questo rappresenta il luogo ideale e come si dice a Roma “a chi tocca non si ingrugni”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *