breaking news

S.Valentino 2010 nelle verdi campagne toscane

febbraio 1st, 2010 | by Red
S.Valentino 2010 nelle verdi campagne toscane
Week – end in viaggio
0
Spread the love

Tutti gli innamorati che vorranno festeggiare un San Valentino memorabile dovranno assolutamente trascorrere un week-end rilassante nell’Hotel Vedute, immerso nel verde di Fucecchio, in provincia di Firenze.
Il breve ma intenso soggiorno, avrà un prezzo a partire da 350 euro per ogni coppia.

La florida vegetazione della Toscana fa da cornice all’hotel e agli innamorati sembrerà di essere arrivati nel paradiso terrestre, dove poter vivere insieme momenti unici e indimenticabili.

Le camere dell’albergo sono calde ed accoglienti e ricche di comfort e tecnologia.
Arredate con finiture eleganti in vecchio stile inglese, sono dotate di servizi privati, di Sky, TV satellitare, telefono con linea diretta, internet ad alta velocità, linea di cortesia in bagno, asciugacapelli e cassaforte.
Le coppie potranno usufruire dell’attrezzata palestra  oppure rilassarsi nel Centro Benessere Aquamor Ayurvedic & Thai Spa, specializzato in trattamenti Ayurveda, scienza antichissima che cura il corpo e la mente contemporaneamente proponendo strategie di salute legate allo stile di vita, e Thai, medicina tradizionale tailandese, anch’essa molto antica, che cura e previene le malattie del corpo e della mente utilizzando erbe officinali e profonde tecniche di massaggio.
Per San Valentino il Centro preparerà un particolare rituale per gli innamorati utilizzando fragole e spumante.

Il ristorante “Il Cavaliere”, servirà per l’occasione, una cena romanica a lume di candela che si potrà concludere sorseggiando un drink a bordo piscina.

Come lasciarsi sfuggire un’occasione così straordinaria?
Per suggellare il loro amore, gli innamorati non dovranno far altro che cogliere al volo l’offerta proposta dall’Hotel Vedute, per celebrare al meglio la loro unione, nell’incanto che solo le verdi campagne toscane possono regalare.

Foto – www.italyrelax.com/strutture/hotel-vedute/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *