breaking news

A Londra per una vacanza “evergreen”

luglio 2nd, 2013 | by Red
A Londra per una vacanza “evergreen”
Gran Bretagna
0
Spread the love

Tra le mete più ricercate dai turisti o dai viaggiatori del week end, assume un posto di rilievo Londra, la capitale del Regno Unito. Realtà di tendenza e sempre all’avanguardia, sa sempre conquistare tutti: sia le famiglie, sia i giovani in cerca di novità.

Raggiungere questa splendida capitale ora è anche più facile ed economico. Troverete infatti voli low cost Londra su volagratis con offerte incredibili.

Londra offre mille attrazioni per i turisti. Al di là dei “classici”, come ad esempio una puntata a London Bridge (e alla torre) o una visita a Buckingam Palace (la residenza dei sovrani), potrete sbizzarrirvi e crearvi un itinerario che più si addice al vostro modo di essere.

Per gli amanti della cultura è d’obbligo una visita al British Museum, a maggior ragione perché l’ingresso è gratuito: è immenso. E raccoglie tesori d’importanza mondiale. Non da meno la National Gallery, dove sempre gratuitamente potrete ammirare – tra le tante – opere di Leonardo da Vinci, Van Gogh, Michelangelo, Goya e Picasso. E visto che ci siete, a quel punto fatevi un giro nell’adiacente e arcinota Trafalgar Square, abbellita da spettacolari fontane.

Da visitare anche l’abbazia di Westminster e la cattedrale di St. Paul. Per muoversi non c’è niente di meglio della metropolitana. In questo modo potrete spostarvi con molta facilità tra i vari quartieri che hanno fatto la storia di Londra. Tra i simboli della città spicca Piccadilly Circus, il cuore della capitale britannica. L’omonima strada è ricca di locali alla moda e di negozi dove troverete davvero di tutto.

Tra i posti più particolari spicca Soho: è considerato il quartiere a luci rosse, ma anche quello più culturale di Londra. Passeggiate poi su Carnaby Street, la strada immortalata dai racconti di Dickens e “patria” della prima minigonna. A proposito di strade, tra le più famose (anche per lo shopping: l’ideale per gli amanti dell’elettronica e dell’abbigliamento), c’è Oxford Street, facilmente raggiungibile dopo una visita al British Museum. Non da meno Regent Street, dove si respira un’atmosfera unica nel periodo natalizio: l’illuminazione viene curata nei minimi dettagli: ogni anno è uno spettacolo indescrivibile.

A Backer Street, invece, troverete il museo dedicato a Sherlock Holmes. A Covent Garden, oltre ad ammirare artisti di strada e a fare un giro tra le bancarelle specializzate in artigianato, potrete approfittarne per visitare i musei ma, soprattutto, per andare a teatro. Tra questi spicca il Royal Opera House, il top per gli amanti della lirica. Nel quartiere di Nottingh Hill, invece, sentirete un altro nome che non vi suonerà affatto nuovo: Portobello Road. Il suo mercato è una vera e propria attrazione. Ma qui potrete approfittarne anche per fare una sosta in un ristorante, oppure in uno degli storici pub londinesi.

Se ne avrete la possibilità, addentratevi in Hyde Park, uno dei parchi più ampi nel centro di Londra. Qui troverete una curiosità: lo Speakers’ Corner (l’angolo degli oratori), dove la domenica mattina si tengono discorsi pubblici. Chiunque può parlare, ne approfittano soprattutto i politici. In questo angolo hanno tenuto discorsi personaggi come Orwell, Marx e Lenin. Prima di ripartire, concedetevi un giro sulla ruota panoramica “London Eye”: è tra le più alte al mondo e vi permetterà di avere una visuale davvero particolare della città! Prima di partire ricordatevi che la capitale britannica ospita da sempre grandi concerti, di ogni genere musicale. Voi pensate alla valigia, a trovarvi un volo dai prezzi imbattibili ci penserà Volagratis.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *