breaking news

Viaggiare zaino in spalla per il mondo con i consigli di Viaggiare-low-cost.it

settembre 8th, 2011 | by Red
Viaggiare zaino in spalla per il mondo con i consigli di Viaggiare-low-cost.it
Vacanze Low Cost
0
Spread the love

Da qualche mese è comparso online www.viaggiare-low-cost.it un nuovo blog di viaggio, un blog interamente dedicato ai viaggi low cost e zaino in spalla i così detti Backpacking travels.

Questo blog si differenzia un pò dai blogs di viaggio reperibili in rete, ha qualcosa che lo distingue dagli altri siti in quanto si riferisce a un pubblico di nicchia (che poi a conti fatti tanto di nicchia non è) , quello dei backpackers ovvero a tutti coloro che partono per qualche mese, hanno un piccolo budget di viaggio e sono pronti a vivere per qualche tempo all’avventura, dimenticando comfort e lusso per vivere un po’ “on the road”, tanto per dirla alla Jack Kerouac e non è un blog in cui si parla di emozioni personali o accadimenti giornalieri ma si vuole porre come guida obiettiva per potere organizzare il proprio viaggio fai da te.

Nel blog infatti si possono trovare informazioni su come spostarsi con i mezzi pubblici nei diversi Continenti del mondo, in quali ostelli dormire, quali attrazioni non perdersi e quali completamente gratutite.
Gli articoli sono scritti personalmente dai redattori del blog che al momento sono in giro per il mondo e che pare non abbiano intenzione di tornare a casa, non almeno da qui a qualche mese.

Il blog è nato qualche mese fa durante un viaggio durato 6 mesi cominciato a Cuba e terminato in Messico.
6 mesi di cammino da Panama sino a Cancun, utilizzando solo ed esclusivamente trasporti pubblici e spendendo meno di quanto ci si possa immaginare.

Viaggiare come backpacker non è ancora una realtà molto radicata nel nostro Paese ma lo è invece nel Nord Europa e nel mondo intero, per tale motivo gli autori ritengono che presto anche in Italia questa diventerà una forma di viaggiare alternativa e se si riuscissero a fornire informazioni sufficienti e necessarie potrebbe spopolare prima del previsto.
L’età dei viaggiatori backpackers va dai 18 ai 35 40 anni. Ci sono studenti, chi ha finito l’università, chi ha preso un anno sabbatico da lavoro e vuole semplicemente andare via per un po’ e viaggiare low cost in modo vero, genuino e libero da convenzioni sociali.
Viaggiando zaino in spalla infatti si scopre di essere liberi e si matura un forte senso di indipendenza oltre all’indubbia evidenza che si impara ad autogestirsi e il tempo e il denaro che si hanno a disposizione.

Un viaggio del genere è proprio quello che fa passare dalla condizione di turista a viaggiatore, colui che sa guardare e riconoscere la realtà del Paese che sta attraversando e riesce a deventarne parte integrandosi a culture e trazioni diverse.

Viaggiare-low-cost.it da come dice il titolo stesso ovviamente vuole dare indicazioni ed informazioni ai viaggiatori su come spendere di meno quindi gli articoli pubblicati hanno tutti l’intento di raccontare non solo il come e il dove ma soprattutto il quanto costa.
Una guida essenziale per chi vuole andare alla scoperta del mondo con pochi soldi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *