breaking news

Vacanze in libertà, in macchina o in camper fino in capo al mondo

agosto 7th, 2012 | by Red
Vacanze in libertà, in macchina o in camper fino in capo al mondo
Vacanze Low Cost
0
Spread the love

Il modo migliore di viaggiare alla scoperta dei luoghi più impensati e sconosciuti in Italia o in qualsiasi altra parte del mondo? Noleggiando una macchina. O un camper se volete. Vi renderete conto che anche questo è un modo far vacanza senza spendere una fortuna con un’opportunità in più: viaggiare in totale libertà!

Il noleggio auto offre tutta una serie di vantaggi dunque, non ultimo quello economico.  Soprattutto se la vostra idea di vacanze non si ferma ai concetti di “punto di partenza” e “punto di arrivo”, l’occasione di fare un’esperienza unica è servita su un piatto d’argento.

Se qualcuno di voi ha mai letto la biografia di Vittorio Alfieri, il grande poeta astigiano vissuto a fine ‘700 famoso per aver trascorso la sua vita in perenne movimento (in giro per l’Europa del cosmopolitismo che ha caratterizzato il secolo in cui ha vissuto), per il quale la forma di conoscenza più alta è stato il confronto con altri popoli, capirà dove voglio andare a parare.

Per chi non lo sapesse infatti, per Alfieri non era tanto importante il punto di arrivo quanto il tragitto stesso: era da quello che traeva il vero arricchimento culturale e personale.

Ma mi viene in mente anche qualcosa di più recente, come il celeberrimo romanzo di Jack Kerouac “On the road” – basato su una serie di viaggi in automobile attraverso gli Stati Uniti dell’autore, fatti in parte con il suo amico Neal Cassady e in parte da solo – che divenne agli inizi degli anni ’60 il manifesto della Beat Generation.

Il viaggio inteso come tragitto dunque, è una di quelle esperienze che difficilmente si fanno “spostandosi” da un punto all’altro.

Tralasciando le riflessioni sul viaggio di questo o quell’altro scrittore, e arrivando dritti al nostro secolo – quello delle grandi crisi economiche mondiali – passo ad analizzare un altro punto essenziale: il risparmio (appunto) che si può ottenere viaggiando in un certo modo.

Magari scegliendo un noleggio auto low cost potrete farvi due conti in tasca: vi renderete conto che le vostre vacanze potranno essere molto meno dispendiose.

Le aziende che offrono questo tipo di servizi sono tantissime e alcune hanno anche prezzi estremamente concorrenziali, una discreta facilità d’uso e una bontà del servizio a livelli davvero altissimi.

Ideale per chi non vuole solo “arrivare”, ma “girare”, “scoprire” “imparare”, soprattutto quando si va in vacanza in un “luogo” e non in una “località”, che vale la pena conoscere fin nel minimo dettaglio.

L’autonoleggio è tutto questo. Ma parliamo anche di noleggio camper: i viaggiatori più avventurosi hanno detto almeno una volta nella loro vita “se avessi tanti soldi comprerei un camper e girerei il mondo, ma poi dove lo metto?” In molti rinunciano all’acquisto proprio perché mantenere un camper non è la cosa più economica del mondo.

Allora, ecco la soluzione! Il noleggio. Lo prenotate, lo andate a prendere, lo riempite di cose che possono servirvi per viaggiare comodamente e partite. Destinazione? Ovunque. Vi fermate quando, dove e come volete, da soli o in compagnia senza stare a cercare l’hotel o il ristorante più bello o meno caro.

Avrete tutto con voi a portata di mano! Come quando si sta a casa. Perché il camper è una casa, con una grande differenza: l’indirizzo lo scegliete voi e lo potete cambiare in ogni istante a seconda di quello che vi gira per la testa. Sapete come si chiama tutto questo? Libertà di viaggiare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *