breaking news

La Festa dei Re Magi a Salisburgo

dicembre 28th, 2008 | by Red
La Festa dei Re Magi a Salisburgo
#Experience
2
Spread the love

Salisburgo è una città conosciuta in tutto il mondo per la sua architettura barocca. Arrivati a Salisburgo (offerte di voli per Salisburgo si trovano su Austrian Airlines) per prima cosa bisogna ammirare il panorama della città dalla collina di Mónchsberg, poi visitare Hohensalzburg, la fortezza medievale che corona il Mónchsberg. Ma ci sono da vedere anche il Residenz, castello dei principi-arcivescovi; la  basilica di San Pietro, affiancata dal suggestivo cimitero; la chiesa dei Francescani; la Getreidegasse, la via più pittoresca della città vecchia; il Mozart Museum, nella casa natale del musicista, e fare un’escursione al  castello di Hellbrunn, con fantasiose fontane mobili, giochi d’acqua e un teatro idraulico che rappresenta un carillon con delle statuine che girano a suon di musica.

Dopodiché ci si può trastullare con le specialità tipiche locali: le carpe fritte e l’omelette soufflée o le specialità austriache, cioè la cotoletta viennese, il Goulash di origine ungherese, la torta al cioccolato, lo strudel di mele o la torta farcita di cioccolato bianco. Per quanto riguarda le bevande la scelta è tra i vini bianchi (di Diirn­stein, Krems, Rust e Gumpoldskir­chen), i vini rossi (di Leibnitz, Oggau, Pottelsdorf, Retz e Bad V&slau) e le ottime birre. Il vino dell’annata si beve tradizionalmente nelle osterie (Heurigen).

Per gli amanti della musica, tutte le strade della città sono tappezzate con i manifesti dei concerti natalizi salisburghesi. Per quanto riguarda le festività natalizie ci sono i vari mercatini che si svolgono ogni giorno in un posto diverso della città. Il Capodanno viene festeggiato sulle rive del fiume Salzach, ma una cosa particolare è la Festa dei Re Magi che si svolge il 5 e il 6 Gennaio. Gli “Sternsinger” (cantori delle stelle), sono dei ragazzi e ragazze che vanno di casa in casa a portare alla gente il messaggio di Natale della nascita di Gesù e gli auguri di pace e abbondanza per il nuovo anno,  chiedono ai cittadini un’offerta da destinare ai poveri del terzo mondo.

2 Comments

  1. sara says:

    Salisburgo è la città della musica, secondo me più di Vienna.

  2. gesundheit says:

    Sehr wertvolle Informationen! Empfehlen!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *