breaking news

Capodanno in montagna, un brindisi tra paesaggi incredibili

giugno 22nd, 2018 | by Red
Capodanno in montagna, un brindisi tra paesaggi incredibili
#Experience
0
Spread the love

Voglia di partire. Succede in ogni stagione, in ogni mese.

E accade anche a Capodanno, momento particolare in cui tutti desiderano, almeno una volta nella vita, regalarsi una vacanza indimenticabile. Ma, dove andare?

Capodanno romantico in montagna da vivere in coppia

Se si desidera festeggiare esclusivamente in due, insieme al proprio partner, è il caso di regalarsi una vacanza romantica, magari facendo tappa alle terme o nei centri benessere che propongono pacchetti studiati proprio per lui e per lei.

Il Capodanno in montagna significa soggiorni di due o più notti, menù gustosi per il palato, massaggi rilassanti, docce emozionali, trattamenti con i fanghi e lunghe ore in piscina con vista sulle montagne innevate.

Capodanno in famiglia con i bambini

Partire con l’intera famiglia significa tener conto delle esigenze di ognuno, in particolare di quelle dei bambini.

Qualche idea? Il web ci permette di scoprire numerose offerte interessanti come cenoni in località di montagna a tema magia, veglioni con personaggi delle fiabe e tante attività e giochi per far divertire i piccoli ospiti.

Se si desidera viaggiare, è possibile cambiare del tutto registro e scegliere luoghi suggestivi come Disneyland Paris, a una trentina di km dalla capitale francese.

Capodanno in montagna, le località da visitare

L’Alto Adige propone caratteristici mercatini e iniziative culturali, mentre la regina del Trentino è Madonna di Campiglio, nota da sempre per il suo turismo di lusso tra piste da sci e locali notturni.

Un Capodanno di classe è quello che si può vivere anche a Cortina d’Ampezzo, sulle Dolomiti.

Infine, tra le tappe possibili per chi vuole trascorrere il Capodanno in montagna c’è Courmayeur con i suoi aperitivi in alta quota, le fiaccolate sulle piste da sci e i fuochi d’artificio per dare il benvenuto al nuovo anno nel migliore dei modi.

Un originale Capodanno in montagna

Per chi desidera osare, ecco qualche proposta a cui è impossibile dire di no.

La prima: decidere di dormire in un igloo o in una suite di ghiaccio in Svizzera, a pochi passi dai più noti comprensori sciistici.

E ancora, festeggiare a bordo di un treno, precisamente il Glacier Express, tra i più famosi al mondo che collega Zermatt a St. Moritz, in Svizzera.

Ben otto ore di viaggio, con tanto di audio guida, per scoprire paesaggi da sogno, attraversare quasi 300 ponti, 90 gallerie e vivere un’esperienza emozionante.

A bordo, possibilità di consumare un antipasto, un piatto principale e un dessert cucinati al momento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *