breaking news

Snapfish, il FotoLibro che “salva” i tuoi ricordi più belli

luglio 10th, 2015 | by admin
Snapfish, il FotoLibro che “salva” i tuoi ricordi più belli
#Trolley
0
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

Lo ha detto pure Vint Cerf, vice presidente di Google: se avete foto che vi stanno a cuore…stampatele! Perché “mentre i ricercatori creano sistemi per salvare file per secoli – spiega il guru di big G – i programmi necessari per dare un senso a quelle informazioni non vengono preservati. Senza rendercene conto, dunque, rischiamo di gettare tutti i nostri documenti un enorme buco nero”.

Un po’ spiazzata da questa dichiarazione mi sono subito messa alla ricerca di una soluzione. Ho tantissime foto a cui non voglio rinunciare e che voglio conservare “finche morte non ci separi”.

Che faccio? Raccolgo anni e anni di foto disseminate nei vari pc, smartphone,canali social, le porto dal fotografo, le faccio stampare e me le conservo in quegli orribili contenitori impersonali?

Ci penso un po’ e comincio a navigare nel web alla ricerca di qualche soluzione alternativa. È così che ho trovato Snapfish, un sistema per creare i propri album fotografici. Facile, utile, divertente. Ho scelto le foto da caricare – quelle della nostra vacanza a Barcellona –  il formato, la personalizzazione del tema (e si può scegliere tra tante: viaggi, vacanze, famiglia, amore), ho inserito le foto nelle posizioni più stravaganti insieme a una didascalia e alcune icone divertenti. Il sistema mi ha anche informato che alcune foto non erano adatte perchè a risoluzione troppo bassa, così ho avuto modo di correggere l’errore inserendo immagini di qualità migliore.

Un’ultima occhiata alla mia creazione e poi via, al carrello, per finalizzare l’ordine del mio album “Barcellona” con pochi euro!

Non vi dico la reazione quando, dopo qualche giorno, me l’hanno consegnato. Una bimba davanti alla più bella casa delle bambole! Un susseguirsi di emozioni che al pc quelle foto non mi avevano mai suscitato!

fotolibro1

Nonostante siano passati pochi mesi da quella vacanza, mi ha dato una gioia immensa “toccare” quei ricordi! Ecco, è proprio questo l’effetto che ti fa il FotoLibro: ti fa toccare con mano i ricordi. E non serve essere particolarmente amanti dei libri per apprezzare il FotoLibro di Snapfish. Ma è davvero un’emozione unica possedere un libro di ricordi così ben fatto. Figuriamoci come sarà tra qualche anno, quando andrò a rivedere quelle immagini! Quando compri da internet non sai mai davvero cosa aspettarti. Ebbene questo prodotto mi ha lasciato letteralmente a bocca aperta.

Sto già raccogliendo tantissime altre foto a cui tengo per crearne altri, non solo per me, ma anche per le persone a cui tengo!

Ma la volete sapere qual è stata l’emozione più bella? Pensare che quell’album l’ho fatto io! Io che non sono neanche una gran fotografa ho creato una piccola opera d’arte seguendo semplicemente le indicazioni (a prova di stupido, ve l’assicuro) che sono sul sito. E credo che sarà il primo di una lunga serie! Snapfish è davvero geniale. Parola di fotografa provetta!

Penso pure di aver deciso cosa regalerò a Natale ai miei cari nelle occasioni speciali! Ah, dimenticavo…se non avete voglia di spremere le meningi per creare qualcosa di divertente e originale, Snapfish offre album reimpostati in cui inserire le vostre foto alla velocità della luce!


Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *