breaking news

I magnifici balli in maschera del Carnevale di Venezia

gennaio 12th, 2009 | by Red
I magnifici balli in maschera del Carnevale di Venezia
Carnevale
2

Davanti al Palazzo Ducale, alla Basilica e al suo campanile, c’è una location di altissimo livello che affaccia proprio su Piazza San Marco. E’ il Casino di Commercio dove, già nel XVIII secolo, si tenevano le più eleganti Cene di gala del Carnevale di Venezia, ed ancora oggi, annualmente, si ripetono queste splendide e magnifiche feste con balli in costume e walzer. Ogni sera c’è un evento diverso, ma unico nel suo genere.

Nelle lussuose sale di questo palazzo da sabato 14 febbraio 2009 iniziano feste in maschera indimenticabili. La prima è “La notte del minuetto”. Danze d’altri tempi, romanticismo, luci soffuse, il fascino del Carnevale, la magia di San Valentino, vi accompagneranno nel corso di questa indimenticabile serata veneziana. Ci sarà una cena elegante, allietata da musicisti e danze sulle note del minuetto.

Domenica 15 Febbraio 2009 c’è “Il brunch della Colombina” dove godersi lo spettacolo dall’alto del volo della Colombina, gustando un buon brunch. Giovedì 19 Febbraio 2009 c’è il “Ricevimento sulle note di Vivaldi: le quattro stagioni” dove danzare accompagnati dalle musiche del celebre maestro veneziano, rivivendo i fasti della Venezia del Settecento, con un’ottima cena che farà da cornice a questa indimenticabile serata.
Venerdì 20 Febbraio 2009 c’è la serata “Balli a corte: il barocco e Venezia” con costumi e musica barocca veneziana, seguita da un ricco buffet. Sabato 21 Febbraio 2009 “Una serata a corte con Casanova” ricorderà il mito del seduttore per antonomasia. Domenica 22 Febbraio 2009, nelle preziose Sale del Casino di Commercio si terrà una festa in onore del grande scrittore Veneziano, il “Gala dinner Carlo Goldoni”. Una serata che vuole omaggiare il fondatore della Commedia dell’Arte, Carlo Goldoni. Ci sarà una cena e poi un ballo in maschera all’insegna del lusso e della tradizione tipica veneziana.

Martedì 24 Febbraio 2009 si chiudono i festeggiamenti con il “Gran Galà di Carnevale”, dove tra maschere spettacolari e i sontuosi costumi di carnevale, una cena come quelle del periodo d’oro della città lagunare, vi condurranno in un mondo di sorprese e lusso. L’ultimo “Ballo in maschera” che rimarrà un ricordo unico da conservare fino all’anno prossimo.

2 Comments

  1. ortis says:

    complimenti Natasha hai scritto un articolo molto interessante e ricco di dovizia di particolari (come è sempre nel tuo stile)

  2. linda says:

    Sono stata al Carnevale di venezia, vedere tutte quelle maschere stile 700, è come ritrovarsi in quell’epoca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *