breaking news

Gli splendidi castelli di Assisi

ottobre 6th, 2013 | by Red
Gli splendidi castelli di Assisi
Umbria
0
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

L’Umbria è una regione ricchissima di spunti turistici: le colline verdeggianti sono capaci di creare paesaggi mozzafiato, le quali prendono ad innalzarsi, sino a giungere le colline soprastate da antichi borghi e località turistiche. Insomma, è facile intendere che si sta parlando di una terra, di una regione, della quale è semplicissimo innamorarsi. Ed è per questo che in molti decidono di consultare Bella Umbria, per informarsi su questa Regione e per prenotare pacchetti turistici in agriturismo o in hotel in Umbria.

C’è la possibilità, sostando per qualche tempo in Umbria, di visitare anche gli splendidi castelli di Assisi. Se stai pensando di trascorrere le vacanze in un hotel ad Assisi potrebbe esserti utile una guida per scoprire tutte le fortezze della città di San Francesco. Il percorso tra i castelli di Assisi inizia dal Castello di Petrata che domina una dolce collina a seicento metri d’altezza, un punto strategico che consente un’ampia vista panoramica su Assisi e sulla vallata umbra. Potrete godere del magnifico parco che circonda tutto il Castello, venti ettari dove ricercare angoli riservati e romantici tra frutteti, boschi e verdi prati.

Il viaggio tra le fortezze di Assisi prosegue con il Castello di Biagiano, posto in cima ad una collina, immerso negli olivi. Per accedere al castello si percorre una comoda strada dalla quale si può osservare uno splendido panorama di Assisi e del complesso monumentale di San Francesco; recentemente restaurato è sede di un tipico ristorante Il Maniero.

I borghi medievali dislocati sulle colline sono di antica origine. L’itinerario continua verso la Rocca Minore e la Rocca Maggiore che sovrasta la cittadina di Assisi. Fino ad arrivare al centro città dove si trova il Palazzo dei Priori, rappresenta il simbolo del potere cittadino, attualmente ospita il Municipio e gli uffici dell’Azienda del Turismo, e infine il Palazzo del Capitano con la Torre del Popolo al suo fianco e che svetta sulla piazza del comune.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *