breaking news

Le migliori località balneari della Turchia

giugno 7th, 2012 | by Red
Le migliori località balneari della Turchia
Turchia
0

A caccia di mete balneari economiche: ecco l’obiettivo dei vacanzieri per l’estate 2012. In un periodo di crisi non si rinuncia alle ferie ma lo scopo è quello di farle al risparmio, cercando di approfittare di offerte low cost, pacchetti last minute e di trascorrerle in quei Paesi dove il costo della vita è più basso rispetto al nostro. Ecco quindi che stanno andando a ruba le offerte per le località di mare della Turchia: il Paese a cavallo tra Oriente ed Occidente ha infatti delle città turistiche, sia affacciate sull’Egeo che sul Mediterraneo, davvero incantevoli, con mare limpido e spiagge da sogno. Questo spiega il loro successo in termini di presenze negli ultimi anni, successo che è destinato a continuare anche nel 2012.

Tra le zone più belle del Paese c’è la baia di Antalya. Qui, oltre all’omonima città, ci sono altre località balneari premiate con la Bandiera Blu per la limpidezza delle acque: la spiaggia di ghiaia di Konyaalti, quelle di Lara e di Topcam, ed il lunghissimo arenile di Side sono da non perdere. Queste spiagge sono anche meta di appassionati di sport acquatici come il windsurf, la vela, il kitesurf, la canoa e le immersioni. I sub si danno appuntamento per ammirare non solo i fondali ma anche le grotte marine che caratterizzano parte della costa della baia.

Altre due città turistiche della Turchia sono Marmaris e Bodrum, distanti tra loro poco meno di 50km. La prima si potrebbe definire come la città più “occidentale” del Paese anche se una parte di essa mantiene ancora intatto il fascino antico ravvisabile ad esempio nella settecentesca moschea di Ibrahim Pasa. Le spiagge più belle della città sono Içmeler, Turunç e quella del Parco Günlücek dove i colori blu del mare si mescolano alle tonalità di verde della vegetazione.

Bodrum è anche conosciuta come la “Montecarlo dell’Egeo”: una cittadina elegante e raffinata, con lussuose imbarcazione che sostano al largo, alberghi accoglienti, locali e ristoranti per una movida notturna che non ha nulla da invidiare a quella delle capitali europee e splendide spiagge dove poter prendere il sole e fare piacevoli bagni. Bodrum è anche un ottimo punto di partenza per escursioni in barca che possono spingersi anche verso l’isola greca di Rodi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *