breaking news

Sci a Madonna di Campiglio

novembre 7th, 2008 | by M.An.To
Sci a Madonna di Campiglio
Hotel & Resort
0
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

C’era una volta, il lusso e la neve, che si incontrarono tra le cime dell’arco alpino, dando vita a un gioiello da “indossare” almeno una volta nella vita..

Paradiso per gli sciatori e per gli amanti della vita mondana, numero uno in Italia (inutile tentare di batterla!) nelle destinazioni invernali (e non solo). Parliamo di  Madonna di Campiglio, la perla delle Dolomiti di Brenta  in Trentino, un elegantissimo paese a quota 1550 s.l.m. adagiato in una conca  tra il gruppo delle Dolomiti di Brenta e i ghiacciai dell’Adamello e della Presanella.

La varietà del suo ambiente montano assicura d’inverno la possibilità di percorrere, partendo dal centro del paese e ritornandovi senza per questo togliere gli sci, innumerevoli chilometri di piste fino a 2600 metri, sempre diverse per grado di difficoltà.

Qualche numero: 57 impianti di risalita e si sviluppano lungo 150 km di piste con una capacità di oltre 31.000 persone all’ora, 50.000 mq di snowpark, 40 km per lo sci nordico e collegamenti diretti con altre piste, come con le piste di Folgarida e Marilleva.Madonna di Campiglio è famosa per la sua mondanità è vero, ma il bello di questo paese, unico forse anche per questo, è che  bastano pochi passi fuori dal centro abitato per immergersi in un girotondo di laghi, vallette, ruscelli, malghe e rifugi.

I 50.000 ettari del Parco Naturale Adamello-Brenta ed i 450 km di sentieri di montagna offrono incredibili suggestioni a chi li percorre a piedi o in mountain-bike attraverso la frescura delle abetaie e l’incanto dei boschi di larici.

Ovunque si decida di pernottare, lusso è la parola d’ordine e tra le offerte ne spicca una con la “ciliegina sulla torta”. È il Golf Hotel, meta ideale per gli amanti dello sci appunto, ma anche gli appassionati di golf, con un campo da 9 buche.
Ricavato dallo storico chalet di caccia dell’Imperatore d’Austria Franz Joseph e dell’Imperatrice Sissi, costruito nel 1895 in questo favoloso scenario di boschi e prati del Brenta, coniuga antica tradizione e servizi di alto livello. Tra i quali un lounge bar, un ristorante, una piscina interna riscaldata, una palestra, attrezzature per riunioni, un punto internet e un centro benessere con idromassaggio, sauna, bagno turco, servizio parrucchiere, massaggi e trattamenti estetici. Ragazzi rompete il salvadanaio più grosso, ma almeno una volta nella vita, questa vacanza, fatela!

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *