breaking news

Vacanze under 16 in Alto-Adige

dicembre 24th, 2008 | by Red
Vacanze under 16 in Alto-Adige
Trentino Alto Adige
3
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

Tirolo ed Alto-Adige non sono soltanto uno scenografico insieme di monti e vallate, di torrenti e villaggi lindi. Questa terra antichissima è un vero campionario geologico tutto da conoscere, con una flora e una fauna rispettatissime che ne arricchiscono lo straordinario valore paesaggistico. I giovanissimi sono tenuti in considerazione in Tirolo e in Alto Adige. Intrattenerli in modo simpatico, istruttivo e divertente è da queste parti un principio tenuto in considerazione. In Austria molti alberghi hanno spazi e attrezzature appositamente riservate e ovunque gli sport e le proposte di svago tengono ben presenti le esigenze degli “under 16“.

Le corse ippiche che si svolgono nel bell’ippodromo di Maia Bassa a Merano sono famose in Italia e all’estero e il loro cartellone è ben distribuito nel corso dell’anno. Si concentrano in primavera e, dopo la pausa estiva, ricominciano a fine agosto per intensificarsi in autunno. A fine settembre c’è l’appuntamento con il Gran Premio legato alla lotteria omonima. Più spettacolari per i giovanissimi sono invece le corse che vedono scendere in pista i cavalloni avelignesi, tipici di questa zona. L’ultima domenica d’ottobre, così come il lunedì di Pasqua di ogni anno, sono loro a rubare la scena ai purosangue. Se l’equitazione risulterà affascinante per i vostri ragazzi, varcate con loro la soglia del Circolo Ippico Meranese, dove potranno apprendere i rudimenti di questo sport.

Un altro indirizzo prezioso è quello del Western Horse Ranch di Richard Oberfrank a Lutago in Valle Aurina: qui organizzano cavalcate in stile wester per ragazzi su pony, cavalli avelignesi o passeggiate in diligenza. Sellare i cavalli e partire per la grande avventura. Un paradiso per i bambini che qui possono giocare, ridere ed essere felici.
Quasi ovunque, da queste parti, le vetrine delle pasticcerie e dei caffè sono un invito a compiere dolcissimi peccati di gola. Ma la vetta della qualità è forse raggiunta dal Café Pasticceria Kbnig di Vipiteno, questo è il regno della Sacher e dello strudel, nonché di tante altre golosità alla crema, ai frutti di bosco, alle mandorle, alla vaniglia.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

3 Comments

  1. ortis says:

    è veramente un articolo interessante

  2. sara says:

    E’ un bellissimo articolo, è molto interessante. Brava!

  3. linda says:

    Qui ci sono tanti posti per far divertire i ragazzi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *