breaking news

Trekking fotografico nei boschi tra Romagna e Toscana

settembre 30th, 2008 | by Mod
Trekking fotografico nei boschi tra Romagna e Toscana
Emilia Romagna
0
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

Nei boschi tra la Romagna e la Toscana, a fine ottobre, si potrà partecipare ad un appuntamento unico per gli amanti della natura attraverso il corso di fotografia naturalistica realizzato dallo staff del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi in collaborazione con il Centro di Fotografia del Casentino.

Un’occasione unica da non perdere perché tra i Monti Falterona e Campigna, con i fotografi Maurizio Bonora e Roberto Sauli, si potrà godere dei suggestivi colori autunnali di questo territorio: verdi, rossi, gialli, arancio, … per splendide immagini di paesaggio e possibilità di avvistamento e ripresa degli ungulati del parco.

Il programma avrà inizio il 24 ottobre con ritrovo dei partecipanti presso il Centro Turistico Residenziale Foresteria di Capaccio. Dopo la sistemazione nelle camere ci si trasferisce, con mezzi propri, a Ridracoli per un’escursione nel parco. Dopo una breve visita guidata a IDRO, Ecomuseo delle Acque si rientra in Foresteria per la cena. A seguire ci si addentra nei lavori con la proiezione di immagini del parco, presentazione delle attrezzature e degli accessori utili per la fotografia naturalistica, la  visione di immagini digitali e stampe sia dei partecipanti al workshop che dei “conduttori” con considerazioni, valutazioni, consigli tecnici e suggerimenti per le riprese del giorno successivo.

Al mattino di sabato 25 ottobre, sveglia di prim’ora e colazione per affrontare l’escursione a piedi lungo i sentieri del parco alla ricerca degli ungulati presenti in foresta e degli angoli più suggestivi dei boschi circostanti accompagnati dalla guida GAE della Cooperativa Atlantide, con pranzo al sacco. Nel tardo pomeriggio rientro in Foresteria e cena. Il dopocena sarà un momento dedicato alla condivisione delle immagini realizzate nel corso della giornata.

La domenica del 26 si va in escursione a piedi da San Paolo in Alpe chiudendo la tre giorni con il pranzo presso la Terrazza sul lago.

Consigliato, oltre all’attrezzatura fotografica come fotocamera reflex, obiettivi da grandangolo a tele, l’abbigliamento caldo da montagna con scarponi e giacca impermeabile o mantella parapioggia.

Il Centro Turistico Residenziale Foresteria di Capaccio si trova a 2 km dall’abitato Santa Sofia (FC).
Santa Sofia si raggiunge da Forli, percorrendo la SP 4 (ex Bidentina SS 310) fino a Santa Sofia; dalla Toscana, attraverso il passo della Calla: SP 310 poi continuare su SP 4 (ex Bidentina SS 310); da Roma si percorre la E 45 fino a San Piero in Bagno dopo di che si seguono le indicazioni per Santa Sofia.

Le quote di partecipazione (per persona) dal 24 al 26 ottobre sono di euro 172,00 (supplemento camera singola €. 8,00) comprendente workshop di fotografia, oltre a “trattamento di pensione completa “ (bevande escluse) per 2 giorni con 1 pranzo al sacco. Per gli eventuali “Accompagnatori non fotografi” la quota è di €. 122,00.

Per prenotazioni e informazioni contattare il Centro Turistico Residenziale Foresteria di Capaccio
Tel. 0543-971575 – e-mail: ladigadiridracoli@atlantide.net

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *