breaking news

Koh Chang: l’isola degli elefanti

aprile 6th, 2012 | by Red
Koh Chang: l’isola degli elefanti
Thailandia
0
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

Come tutti sanno la Thailandia è diventata uno dei luoghi più visitati al mondo. Ogni anno, un sacco di persone provenienti da diverse parti del globo visitano Koh Chang, una delle isole più grandi della Thailandia che offrono un aviarietà di bellezze naturali impressionante. Se state pianificando il vostro viaggio su questa isola, dovete sapere che koh Chang offre una vasta scelta di alloggi con dierenti tipi di servizi e di prezzi.

Questa isola è anche conosciuta come Isola degli elefanti, perchè la sua forma assomiglia vagamente ad un elefante che dorme. Sull’isola ci sono otto villaggi, dove li abitanti indigeni sarranno ben felici di ospitarvi per un pomeriggio nelle proprie abitazioni e spiegarvi le tradizioni che queat stupenda isola ha adottato nel corso degli anni. La parte più alta dell’isola è di 745 metri. A koh Chang è possibile esplorare le foreste pluviali e barriere coralline che sono difficilmente visibili in altre parti del mondo. L’isola si estende per oltre duecento chilometri quadrati. È possibile visitare risorse di acqua dolce a Ao Salat e trverete una vasta gamma di lugo dal fascino irresistibile. Si può anche visitare il Mu Ko Chang Marine National Park, un parco nazionale che comprende 52 isole di varie dimensioni.

Beh, la sistemazione a Koh Changnon è un problema: ci sono molti alberghi e resort che renderanno indimenticabile il vostro soggiorno . La maggior parte di questi alberghi offre diversi tipi di servizi e ogni confort, le strutture sono meravigliose. È inoltre possibile prenotare l’alloggio con l’ausilio di un porale mobile. Ci sono i numeri di agenzie di viaggio on-line che offrono servizi di prenotazione per questi hotel e resort oppure è possibile consultare il portale turistico con tutte le informazioni utili ad un sogiorno turistico. È inoltre possibile prenotare la vostra sistemazione in alcune ville nell’entroterra.Koh chang si trova a poco meno di cinque ore di auto da Bangkok oppure a un ora di volo dall’aereoporto internazionale di Bangkok.

Le spiagge incontaminate e le cascate nella foresta nell’ entroterra dell’isola offrono al turista delle magnifiche giornate all’aria aperta .

Inoltre Koh chang offre innumerevoli attività che consentono di diversificare il soggiorno nell’isola, dallo snorkeling ad un’ escursione in kayak, corsi di cucina thailandese, trekking e naturalmente non può mancare un escursione sul dorso di un elefante. Queste sono solo aclune delle attività che questa maglifica isola offre ai turisti che decidono di trascorrere una vacanza indimenticabile.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *