breaking news

Mare, movida e cultura: benvenuti a Barcellona

agosto 1st, 2013 | by Red
Mare, movida e cultura: benvenuti a Barcellona
#Experience
0
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

Mare, movida e cultura: questo e molto altro vi offre una vacanza a Barcellona. La seconda città della Spagna, dai giochi olimpici del ‘92 in poi ha conosciuto un notevole sviluppo ed oggi rappresenta una meta privilegiata per i visitatori di tutto il mondo, in ogni periodo dell’anno. Se vuoi conoscere questa città, se cerchi voli low cost Barcellona, ti consigliamo il sito di volagratis: troverai prezzi incredibili.

Uno dei motivi per visitare il capoluogo della Catalogna è rappresentato dalle opere dell’architetto Antoni Gaudì. La più celebre (ancora in costruzione) è senz’altro la chiesa della Sagrada Famiglia. Ma passeggiando per la città, la sua vena creativa la si apprezza quasi dappertutto: l’originale casa Batllò è patrimonio dell’Unesco, al pari dell’altrettanto interessante Palau Guell. E c’è l’estro del grande architetto catalano anche a Parc Guell: il parco pubblico è uno dei monumenti simbolo della città e di conseguenza una delle più grandi attrazioni per i turisti.

Le tante opere moderne sorte negli ultimi decenni si affiancano con naturalezza a quelle più antiche, che testimoniano l’importanza della città nel corso dei secoli. Risale ad esempio al periodo a cavallo tra il XIII e il XV secolo la cattedrale dedicata a Santa Eulalia, in stile gotico.

Tanti anche i musei, come ad esempio quello sull’arte catalana (in particolare quella di epoca romanica); ma ce ne sono anche alcuni che ospitano mostre itineranti di portata internazionale ed altri dedicati agli artisti spagnoli, su tutti quello che raccoglie le opere del primo Picasso.

Ma Barcellona è una città da vivere a 360 gradi. Per essere attori protagonisti della vostra vacanza calatevi nell’atmosfera unica de Las Ramblas, il lungo viale che collega il centro della città moderna al porto antico. Qui è festa giorno e notte. Troverete negozi per lo shopping, locali notturni per il divertimento, pittori e artisti di strada pronti a strabiliarvi con le loro esibizioni o le loro opere. È un mondo a parte, fatto di luci, suoni e colori: descriverlo rende solo in minima parte l’idea, bisogna viverlo.

Interessante anche il quartiere gotico (Barri Gotic), ricco di storia e di locali caratteristici. Se cercate invece quelli di tendenza spostatevi nel quartiere Raval, dove tra l’altro troverete un interessante museo di arte contemporanea. Gli amanti dei mercati resteranno invece affascinati dalla bellezza e dalla varietà dei prodotti esposti nella Boqueria.

Se siete in appartamento, qui potete approfittarne per acquistare cibo da cucinare a pranzo, a cena o mentre visitate la città. Se invece andate al ristorante, vi consigliamo il pesce: ogni giorno ne arriva a tavola di freschissimo, basta saper scegliere i posti giusti. Una città tutta da vivere, dunque, che offre divertimento dall’alba al tramonto, dalla notte al giorno.

Barcellona è piena di vita 24 ore su 24, per questo è una meta molto gettonata tra i giovani. Ma al tempo stesso offre tante opportunità anche alle famiglie in cerca di località balneari particolari. Le spiagge sono belle, accoglienti e pulite, l’acqua è cristallina. Potrete rilassarvi e prendere il sole, ma anche lasciarvi trascinare dagli animatori e dai tanti servizi offerti.

A voi il compito di scegliere la spiaggia giusta: ce se sono infatti anche di alternative, sia a Barcellona sia a pochi chilometri di distanza dal capoluogo catalano. Insomma: qualche giorno di vacanza nel sud della Spagna è quanto di meglio possiate concedervi. Il viaggio in aereo è praticamente regalato: consultate il sito Volagratis e capirete che ne vale davvero la pena.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *