breaking news

Alla scoperta di Catania, Taormina e dell’Etna

febbraio 28th, 2011 | by Red
Alla scoperta di Catania, Taormina  e dell’Etna
Natura e ambiente
0
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

La Sicilia è una terra splendida, dal fascino indiscutibile del suo mare e delle sue coste, e dalla dolcezza del suo clima che ogni anno richiama migliaia di turisti da ogni parte del mondo. Un’isola ricca di storia e di tradizioni spesso assai diverse da una zona all’altra. Il profumo degli agrumi e i colori di questa terra sembrano inebriare i sensi del viaggiatore. Specie quando quest’ultimo incontra le prelibatezze della gastronomia siciliana. Piatti di pesce freschissimo e dolci come i cannoli siciliani, famosissimi e assolutamente da provare.
Una delle zone più belle della Sicilia è senza dubbio la parte orientale, affacciata al Mar Jonio. Una zona ricca di luoghi da visitare oltre allo splendido mare in cui è obbligatorio fare il bagno. Per chi arriva qui il punto di riferimento è l’aeroporto di Catania, Fontanarossa, punto di arrivo e di partenza alla scoperta dell’isola. Basta cercare voli Catania per avere un’idea della notevole offerta di collegamenti dalle principali città italiane ed europee. Arrivati a Catania è d’obbligo una sosta in questa meravigliosa città, situata alle pendici del vulcano più alto d’Europa, l’Etna. Molti arrivano all’aeroporto di Catania e proseguono verso altre destinazioni, un vero peccato perdersi la città etnea sede di una serie impressionante di tesori storici. Il suo centro storico barocco si esprime attraverso la bellezza del Duomo di Catania (Cattedrale), della Chiesa di San Benedetto e di innumerevoli palazzi. Molti anche i segni del passato storico risalente al periodo greco e romano. Notevole l’offerta ricettiva della città. Basta internet per cercare agriturismo Catania, hotel Catania e b&b Etna, per chi vuole aggiungere un pizzico di avventura alla sua vacanza in Sicilia.
Lasciando Catania e dirigendosi verso nord incontriamo la meravigliosa Taormina, a circa tre quarti d’ora di strada lungo la costa jonica. E’ una cittadina famosa in tutto il mondo per la sua eleganza e la mondanità di cui è spesso protagonista durante tutto l’anno per eventi particolari e la presenza costante di vip per le sue strade sempre affollatissime di turisti. E’ una perla da scoprire e che vi saprà affascinare in ogni suo aspetto. Ci sono un sacco di cose da vedere, come il Palazzo Duca di S. Stefano e la necropoli araba, oltre alla possibilità di shopping lungo il Corso Umberto e l’abbondanza di spiagge meravigliose che è possibile raggiungere utilizzando la funivia o il bus navetta che collega i principali hotel della città. Numerose le attività nella zona tra cui tennis, immersioni e golf, presso il ben noto Picciolo Golf Club. Numerosissimi hotel e b&b Taorminapermettono di alloggiare senza problemi e di trovare la migliore soluzione.

Per chi viene in Sicilia è d’obbligo una tappa sull’Etna. Questo vulcano ancora attivo è una delle attrazioni naturali più ricercate dagli escursionisti di tutto il mondo. Il paesaggio è inconsueto e la maggior parte di chi vive l’esperienza di una visita sull’Etna dice di avere la sensazione di trovarsi in un ambiente lunare. Nonostante il vulcano sia ancora attivo le temperature sono basse soprattutto in quota. L’Etna è anche stazione sciistica con impianti di risalita che permettono di arrivare su in cima. Da qui è possibile godere di un panorama mozzafiato, e di apprezzare il fascino di una terra che saprà incantarvi durante tutto il vostro viaggio.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *