breaking news

“Gradini in fiore” a Caltagirone in Sicilia

aprile 5th, 2012 | by Red
“Gradini in fiore” a Caltagirone in Sicilia
Sicilia
0
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

Dal 25 aprile al 3 giugno a Caltagirone (CT), in Sicilia, sarà possibile ammirare la “Scala infiorata in progress”.

La già di per sé splendida scalinata di Santa Maria del Monte, costruita nel 1606 e lunga oltre 130 metri, simbolo mondialmente noto del capoluogo calatino, verrà infatti adornata da piante e fiori per onorare Maria SS.ma di Conadomini, effige lignea bizantina, compatrona della città insieme a S. Giacomo.

I disegni realizzati con l’ausilio di fiori e piante, come suggerisce il nome stesso della manifestazione, non saranno statici ma verranno frequentemente rinnovati al fine di offrire uno spettacolo sempre nuovo a cittadini e turisti.

Cittadina ricca di eventi culturali sparsi lungo tutto l’anno, Caltagirone è una piccola perla situata nel cuore della Sicilia e merita certamente una visita alla scoperta del suo barocco, dichiarato dall’UNESCO patrimonio dell’umanità nell’ambito delle città tardo barocche della Val di Noto, della sua famosa ceramica policroma di antica tradizione e che rappresenta tuttora una fiorente industria della città, del suo splendido cimitero monumentale e della maestosa villa comunale.

Fra i palazzi e le chiese sono certamente da visitare la Chiesa di S. Maria del Monte (che custodisce, oltre alla tavola della Madonna di Conadomini una scultura del Gagini), la Cattedrale di S. Giuliano Apostolo, la Basilica di S. Giacomo (che custodisce al suo interno opere di Filippo Paladino e di Giuseppe Vaccaro), la Chiesa del Rosario o di S. Rosalia (al suo interno è possibile ammirare la statua marmorea della Vergine opera del Gagini, la Chiesa del SS. Salvatore (che custodisce la gaginesca Madonna del Monserrato), il palazzo S. Elia ed il palazzo Gravina. Vanno altresì menzionati il Tondo Vecchio, il Museo Civico (ubicato nell’ex carcere borbonico) e gli innumerevoli musei e mostre sul presepe, altra ricchissima e famosa tradizione di Caltagirone.

Facilmente raggiungibile da Catania per mezzo della SS417 e dallo stesso capoluogo etneo e dalle principali città siciliane, oltre che per importanti vie di comunicazione, anche per mezzo di autobus e treni, Caltagirone rappresenta un’ottima stazione intermedia per poter visitare i comuni del Calatino e parte di quelli del Ragusano.

Per chi desidera trascorrere le vacanze in Sicilia, a Caltagirone, la città offre un variegato sistema di ricettività tale da soddisfare le esigenze, anche economiche, ed i gusti di tutte le tipologie di turisti. Offre infatti hotel a 3 e 4 stelle, diversi affittacamere da 1 a 3 stelle, un ostello della gioventù, innumerevoli B&B da 1 a 3 stelle, agriturismi da 1 a 4 stelle e la possibilità del turismo rurale in strutture sino a 5 stelle.

Ricchissima di ristoranti, pub e pizzerie è inoltre in grado di soddisfare le esigenze alimentari anche dei turisti più esigenti.

In sintesi Caltagirone è una città che merita indubbiamente di essere visitata, ammirata e vissuta, una meta ideale per le prossime vacanze in Sicilia.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *