breaking news

La Sardegna vista con altri occhi

luglio 10th, 2009 | by Red
La Sardegna vista con altri occhi
Hotel & Resort
0
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

La stupenda isola, bagnata dalle acque del Mediterraneo, è una terra in cui storia, tradizioni e cultura sono in completa simbiosi con l’ambiente circostante. Se decidete di trascorrere le vostre vacanze in Sardegna considerate l’idea di visitare i numerosi siti archeologici, culturalmente rilevanti, presenti sul suo territorio.Tra questi ricordiamo il complesso nuragico ‘Su Nuraxi’ a Barumini, a circa 60 chilometri da Cagliari, forse il più importante sito archeologico dell’isola sviluppatosi tra il XIII ed il VI secolo a.C.. E’ una delle mete più gettonate dai turisti di tutti il mondo che rimangono affascinati dal mistero di queste antiche costruzioni. Nel 1997, Barumini è stata riconosciuta dall’UNESCO Patrimonio mondiale dell’Umanità.

Un altro luogo ricco di mistero, sicuramente da visitare, è la città di Tharros che fu fondata nel VII secolo a.C. dai Fenici nella penisola del Sinis, in provincia di Oristano. L’area è ancora oggi oggetto di studio da parte degli archeologici che continuano a scavare riportando spesso alla luce nuovi particolari dell’antica civiltà che l’abitava.
Se, quindi, pensate di visitare questa suggestiva zona della Sardegna, una soluzione potrebbe essere quella di cercare un hotel a Santu Lussurgiu, paese di origine medievale situato nella zona montana del Montiferru. Questo piccolo centro, sito all’interno di un vulcano spento, è perfettamente posizionato ed è l’ideale sia per chi vuole visitare la vicina costa sia per chi, invece, vuole addentrarsi nelle zone interne dell’isola.

Abbiamo citato solo alcuni tra i luoghi più interessanti della Sardegna, ma bisogna dire che tutta l’isola è disseminata di luoghi magici assolutamente da vedere.
Andate alla scoperta di nuraghi, tombe dei giganti o delle famose domus de janas, il cui termine significa case delle fate o delle streghe, cioè tombe a volte collegate tra loro a formare delle vere e proprie necropoli.
Prenotate il vostro hotel in Sardegna e preparatevi a vivere un’affascinante esperienza!

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *