breaking news

Incanto Sardegna

maggio 23rd, 2011 | by Red
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

Panorami sempre diversi, profumi e colori spettacolari e mare caraibico, sono gli ingredienti che offre una vacanza sulla costa sud ovest della Sardegna, nel tratto che va da Cagliari a Sant’Antioco.
I paesaggi sembrano infiniti e ogni giorno si può raggiungere un luogo diverso, dove il panorama cambia e regala nuovi profumi e colori.
Si può affittare una macchina in un autonoleggio low cost e percorrere la panoramica verso sud, accompagnati dalla brezza marina e i profumi intensi della macchia mediterranea.
Tra coste frastagliate, romantiche baie e saline abitate da fenicotteri, si incontrano paesini che rimangono nel cuore. Chia, frazione del Comune di Domus de Maria, a circa quaranta chilometri da Cagliari, è un paradiso incontaminato, con una baia di sabbia candida, incorniciata da dune alte fino a venti metri, accarezzate dal verde dei ginepri e illuminate dalle ginestre in fiore.
Le sue spiagge sono tra le più belle della Sardegna, con pareti rocciose a strapiombo sull’acqua cristallina, dalla quale affiorano numerose rocce e isolotti.
Da tutte le spiagge, si avvista la suggestiva torre spagnola, sul promontorio che proteggeva l’acropoli dell’antica città punica di Bithia. Svetta sul mare turchese, avvolta dall’azzurro del cielo e si apre su uno splendido panorama, che abbraccia la costa fino al faro di Capo Spartivento e alla spiaggia di Su Giudeu, bagnata dall’acqua trasparente e avvolta dall’aroma dei ginepri.
Verso ovest, altre gemme incastonate attorno a Teulada. Sul variegato panorama, che alterna sabbia bianchissima ad alte scogliere di argilla e granito, domina il promontorio di Capo Malfatano, con la torre che sorveglia la baia incontaminata.
Un nuovo scenario a pochi chilometri di distanza, vicino al comune di Sant’Anna Arresi. Porto Pino, è un’oasi di pace immersa nel verde della pineta, che si spinge fino a riva, sulle dune continuamente modellate dal vento. Si è accolti da un mare caraibico in un’atmosfera di tranquillità e silenzio, interrotto solo dal rumore delle onde.
Collegata alla Sardegna da una fascia di terra attraversata da un ponte, Sant’Antioco, è l’isola nell’isola, diviso fra il comune omonimo e quello di Calasetta, pittoresco borgo di pescatori. Si rimane incantati davanti ai panorami da cartolina: le Saline, la Spiaggia grande, la Maladroxia con la sabbia rosata, e gli intricati sentieri di Capo Sperone, che portano tutti ad una cala d’acqua blu.
Clicca per maggiori informazioni, sui voli diretti in Sardegna, per una vacanza indimenticabile, tra questi luoghi incantati.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *