breaking news

Alla scoperta della costa sud-orientale della Sardegna

giugno 22nd, 2012 | by Red
Alla scoperta della costa sud-orientale della Sardegna
Sardegna
0
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

Le mete più gettonate e quelle ancora da scoprire

La Sardegna è una delle mete turistiche più ambite soprattutto dagli stranieri, ma anche noi italiani ci stiamo lasciando conquistare dalla bellezza delle sue spiagge e dalla limpidezza del suo mare.

La zona più conosciuta della Sardegna è senza ombra di dubbio la Costa Smeralda, ma anche la costa sud orientale della Sardegna è molto suggestiva e ha un mare invidiabile.

I villaggi in Sardegna sono la soluzione migliore per godere di una vacanza di assoluto relax e divertimento, soprattutto perché sono molto organizzati e in questa parte dell’isola sono l’ideale soprattutto quando soffia il maestrale, perché non sempre è permesso fare il bagno, e i villeggianti possono divertirsi in piscina o partecipare alle numerose attività che vengono organizzate dall’animazione. In caso di vento molto forte questo tratto di costa diventa la meta preferita dei surfisti che si divertono con kite e windsurf.

Tra le mete più rinomate della costa sud orientale della Sardegna Geremeas, il cui mare splendido e la sabbia bianca a grana grossa la fanno somigliare a un paradiso esotico, con le dune e la ricca vegetazione retrostante; oppure Villasimius, forse la meta più conosciuta dai turisti italiani e stranieri, ricca di bellezze naturali, storiche, archeologiche e gastronomiche. Villasimius è un piccolo borgo che nel corso degli anni si è sviluppato in maniera massiccia, soprattutto a seguito dell’aumento della domanda da parte dei turisti; si è dotato di strutture ricettive all’avanguardia, di stabilimenti balneari, di villaggi turistici, locali e ristoranti.

Passeggiare nelle vie del centro è molto piacevole anche per la presenza di numerose botteghe che espongono prodotti tipici locali e oggetti dell’artigianato sardo. Non mancano le discoteche e i locali sulla spiaggia, sempre affollatissimi e ricercatissimi, soprattutto dai giovani.

Che dire poi di Punta Molentis, una delle più gettonate della zona, soprattutto perché sembra un vero paradiso tropicale, e viene spesso scelta come set per gli spot pubblicitari più disparati. La spiaggia ha una sabbia bianca e sottile, mentre i suoi fondali sono l’ideale per chi ama le immersioni, ricchi di vegetazione e di paesaggi sottomarini da sogno.

Scritto dalla Redazione di NonSoloSalento

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *