breaking news

Week end nel Salento con il grande falò di Novoli

gennaio 11th, 2011 | by M.An.To
Week end nel Salento con il grande falò di Novoli
Puglia
0
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

Week end nel Salento, a gennaio intorno a un falò con Elio e le Storie Tese. Si chiama “Fo’cara” ed è il falò più grande di tutto il Mediterraneo. Sarà acceso, come vuole la tradizione, la notte del 16 gennaio per festeggiare Sant’Antonio Abate il patrono di Novoli, in provincia di Lecce.

Venticinque metri d’altezza per 20 metri di diametro, il falò di Novoli viene realizzato con fascine di vite – sapientemente intrecciate con le tecniche di un tempo – giunte nel Salento da tutta la Puglia. Un rito antichissimo e suggestivo ricco di simbologia che identifica la cultura e la tradizione popolare di questa meravigliosa terra che è il Salento, dove la notte del 16 gennaio arde il “Fuoco Buono di Puglia, Messaggero di Pace nel Mondo“.

E intorno a questo fuoco, decine di eventi ad arricchire la festa, con concerti e spettacoli: e quest’anno ci sarà davvero da divertirsi con Elio e le Storie Tese. Tutti saranno protagonisti perché gli spettatori potranno inviare in diretta sul sito internet della Fo’Cara le immagini più belle della festa.

Tra gli eventi collaterali anche un importante convegno sulla riscoperta della via Francigena in programma il 14 gennaio presso il teatro comunale. Un’ampia vetrina sarà dedicata anche ai prodotti tipici ed enogastronomici. In programma anche un concorso fotografico dal titolo “La Fo’cara, paesaggi di fuoco e spirito mediterranei” che si svolgerà collaborazione con l’associazione “Forlife onlus” e sarà un’iniziativa benefica: “Fo’cara for Africa – Una merenda per la vita”. Intanto da Novoli si stanno ultimando i preparativi per scaldare ancora una volta in maniera spettacolare l’inverno salentino.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *