breaking news

Il Natale a Maglie nel Salento

dicembre 16th, 2008 | by Asia
Il Natale a Maglie nel Salento
Arte & Cultura
1
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

Maglie, piccola località del Salento, è situata nella parte centro-meridionale della provincia di Lecce, in Puglia. Con le sue numerose corti medievali, io l’ho scoperta grazie ad un amico ed è un pò come Lecce.  A Maglie ha sede il museo paleontologico e paletnologico “L’Alca”, il più fornito d’Europa in questo settore ed è importante anche dal punto di vista culturale con la sua Biblioteca Comunale (fondata nel 1966) tra le prime biblioteche pubbliche pugliesi ed è un centro turistico che, oltre ad essere dislocato nel cuore del Salento, ospita il frequentatissimo Mercatino del gusto e la Salento Fiera del Fumetto.

Per le festività natalizie d’obbligo un tour tra le natività più caratteristiche del territorio, da quelle in cartapesta, a quelle viventi. L’antica tradizione presepistica leccese si tramanda da generazioni e quella della cartapesta leccese, in modo particolare, è un’antica tradizione fatta di passione, segreti di bottega e sensibilità artistica.

In calendario vi sono numerosi eventi per tutti e soprattutto per trascorrere le festività all’insegna dell’amicizia e della solidarietà. Si parte domenica 17 dicembre, alle 19,30, nei locali del Club “Toma”, con la tradizionale Sagra delle pittule. Gran Gala di Natale “Mille e una notte”, poi, a Palazzo Arabesco, sabato 23, alle 21,00, aperto a tutti quanti desiderino scambiarsi gli auguri in modo speciale e per trascorrere una piacevole serata allietata da bella musica, buon vino e da un delizioso buffet. La quota di partecipazione è di soli 15,00 euro a testa (per prenotazioni 0836/485829).

Durante tutto il periodo natalizio potrà essere visitato il Presepe artistico allestito dalla Pro Loco all’interno di “Villa Tamborino”. Altre iniziative promosse dall’Associazione sono: martedì 2 gennaio, alle 20,00 presso l’Auditorium della Chiesa del Sacro Cuore, si terrà il Concerto di Capodanno degli allievi della scuola di chitarra classica diretta dal maestro Cosimo Dell’Edera; mercoledì 17, invece, nello spiazzo antistante via F. S. Portaluri, verrà riproposta l’antica tradizione della Focara di Sant’Antonio. Un Natale, all’insegna della tradizione e della riscoperta dei valori .

Monumenti e luoghi d’interesse :

  • Il monumento a Francesca Capece;
  • La statua di Aldo Moro;
  • Il Monumento ai Caduti ;
  • Chiesa della Madonna delle Grazie;
  • Colonna della Madonna delle Grazie;
  • Campanile del Duomo;
  • Palazzo Baronale;
  • Museo Paleontologico.

Insomma Maglie ed il Salento da visitare e da amare…

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

One Comment

  1. natasha says:

    Maglie, come tanti altri paesini del Salento, va visitata. Di questi paesini la cosa che mi piace di più sono i bellissimi monumenti in pietra leccese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *