breaking news

Vivi l’incanto di una vacanza a Stresa

maggio 10th, 2010 | by Red
Vivi l’incanto di una vacanza a Stresa
Ai laghi
0
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

Stresa e il Golfo Borromeo sono da sempre descritti come un luogo magico, un luogo perfetto per una vacanza romantica tra eleganti ville ottocentesche, circondate da curatissimi giardini all’italiana, e panorami lacustri con le montagne innevate sullo sfondo.
Un pittoresco angolo del Lago Maggiore, proprio di fronte alle Isole Borromee, che è diventato una rinomata meta turistica internazionale.

La vocazione turistica qui è antica e ben radicata e l’offerta per la ricettività a Stresa, ampia e di ogni livello, è in grado di soddisfare qualsiasi esigenza.
Si va dai confortevoli alberghi a una, due e tre stelle, fino agli hotel di quarta categoria e di gran lusso corredati da attrezzatissime beauty farm.
Stresa, situata al centro del Lago Maggiore, dai primi anni del secolo scorso ha assunto quell’aspetto inconfondibile ed elegante che la contraddistingue con le sue architetture in stile liberty, i rigogliosi giardini e i filari di palme che bordano la bellissima passeggiata lungolago.
Il raffinato centro storico di Stresa è un vero e proprio salotto con locali di ritrovo e caffè storici, ottimi ristoranti ed eleganti negozi, ma il simbolo della sua vivacità è l’animatissima Piazza Marconi.
Una grande piazza alberata che rappresenta il cuore pulsante di Stresa, sempre affollata di turisti che vanno e vengono dall’imbarcadero o che ammirano le due costruzioni neoclassiche che vi si affacciano: Villa Ducale e la Parrocchiale di Sant’Ambrogio.
Ogni mezz’ora, dall’imbarcadero, partono i battelli per la gita alle Isole Borromee; sono uno spettacolo unico al mondo: l’Isola Bella e l’Isola Madre per lo sfarzo delle ville e dei giardini, mentre l’Isola dei Pescatori affascina per le sue caratteristiche abitazioni e per l’atmosfera fuori dal tempo che vi si respira.
Un’altra meta molto visitata dai turisti è l’ottocentesca Villa Pallavicino poichè il grande parco che la circonda è popolato da da diverse specie di animali che vivono tra splendidi fiori e piante secolari.
Dal Lido di Carciano parte una funivia mediante la quale si può raggiungere il Giardino Botanico Alpinia, esteso su una superficie di circa quarantamila metri quadrati sulle colline che sovrastano Stresa.
Il giardino ospita oltre settecento specie botaniche in prevalenza piante officinali e tipiche della flora alpina e subalpina, ed offre una splendida panoramica sul Lago Maggiore, sulle Isole Borromee e sui monti circostanti.
Il giardino è aperto tutti i giorni da aprile a ottobre, dalle ore 9.30 alle ore 18.00, si può raggiungere anche con un servizio di autobus in partenza da Piazzale Lido o con il proprio mezzo.
Dopo una piacevole passeggiata nella natura si può consumare una merenda a base di prodotti tipici presso il Villino Beniamino, vicino alla stazione della Funivia, caratteristico punto di ristoro ricavato all’interno di un’antica baita rurale.
Il secondo troncone della stessa funivia che raggiunge il giardino botanico arriva alla frequentata area sciistica del Mottarone; con i sette impianti di risalita e i ventuno chilometri di piste adatte ad ogni livello di preparazione, alcune dotate di impianti per l’innevamento programmato, garantisce giornate di sport e divertimento per tutti.
Stresa è anche la splendida cornice di prestigiose manifestazioni; tra quelle ricorrenti la Mostra Filatelica Europea in settembre, il concorso di musica per giovani in aprile, le due edizioni delle Settimane Musicali “Festival Internazionale” nei mesi di agosto e settembre.
Venite a scoprire Stresa e le sue proposte tra cultura, natura, enogastronomia e divertimento per una vacanza davvero speciale!

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *