breaking news

Un paese, un convento, due Santi

luglio 8th, 2009 | by M.An.To
Un paese, un convento, due Santi
Arte & Cultura
0

Nell’ambito dell’iniziativa “Saperi e Sapori, 5 soste per conoscere il Molise”, è possibile trascorrere una giornata accompagnati nell’escursione a Sant’Elia a Pianisi, in provincia di Campobasso. “Un paese, un convento, due Santi ”, questo il nome del programma per conoscere il luogo natio del Servo di Dio Padre Raffaele da Sant’Elia, segnato anche dal passaggio e dalla presenza di Padre Pio che nel Convento visse per circa quattro anni e dove sperimentò i primi “fatti straordinari”.

Una giornata da passare in compagnia dei frati cappuccini, della loro calda accoglienza, per immergersi tra la storia, la saggezza e l’arte che caratterizza questi luoghi.
Le famiglie e/o i gruppi automuniti interessati a partecipare – ogni martedì fino al 15 settembre – all’escursione, raggiungendo direttamente la località ed il luogo iniziale di ritrovo, possono aggregarsi comunicando telefonicamente la loro presenza.

Programma dell’Escursione “ Un paese, un convento, due Santi ”

Ore 9.30 – Arrivo dei partecipanti in bus GT al Convento dei frati cappuccini di Sant’Elia, accoglienza nella sala Pax et bonum e colazione offerta dai frati.

Ore 10.30 – Visita del Convento, chiesa conventuale del 1600, del Chiostro, del Refettorio con tele del 1700, del giardino conventuale. Visita alla stanza dove visse di San Pio da Pietrelcina e del Servo di Dio Padre Raffaele da Sant’Elia. Visita del giardino a cura dei frati francescani e dei Giovani Francescani.

Ore 11.30 – Passeggiata verso la casa natale di Padre Raffaele da Sant’Elia, visita al piccolo museo agricolo.
Visita alla chiesa madre del 1500 che conserva “l’allegoria dei sette Sacramenti”, un paliotto ricamato in seta della natività, due preziose statuette risalenti alla scuola del Bernini, e le reliquie di San Feliciano martire cristiano (III sec). Passeggiata per il centro storico.

Ore 12.30/13.00 – Rientro a piedi al Convento. Pranzo tipico nell’antico refettorio all’interno del convento. Indirizzo convento: via padre Pio 1, tel. 0874/81204

Ore 15.30 – Trasferimento in Bus GT a Pietracatella (circa 5 km da Sant’Elia). Visita a cura del parroco della Chiesa di San Giacomo, tesoro romanico di Pietracatella del XII sec. La chiesa contiene la cripta di Santa Margherita e alcuni importanti dipinti.

Ore 17.00 – Ritorno a Sant’Elia e rientro a Termoli  in bus GT.

La quota include: Servizio bus GT da Termoli e ritorno, colazione di benvenuto, visite come da programma, pranzo tipico bevande incluse – (1/4 lt. di vino e ½ lt. acqua minerale ), ingressi, servizio di accoglienza e accompagnamento, assicurazione.
La quota non include: extra,  mance e tutto ciò non specificato ne “la quota include”. Per i bambini 0/2 anni non compiuti la partecipazione è gratuita (quote agevolate sono previste per i bambini 2/12 anni).
Nel convento dei frati a Sant’Elia è possibile sia celebrare la messa, sia organizzare un breve momento di catechesi, usufruire della sala convegni e del giardino per un ritiro spirituale. Tutto il Convento di Sant’ Elia a Pianisi è accessibile ai disabili.

L’Organizzazione in loco è a cura de PADRE RAFFAELE Società Cooperativa di Sant’ Elia a Pianisi (CB).

Per informazioni e prenotazioni, orari e luoghi di partenza telefonare dalle ore 15.00 alle ore 19.00 al numero 328. 32 62 751

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *