breaking news

Il nuovo Marocco visto dai riad

aprile 1st, 2010 | by Red
Il nuovo Marocco visto dai riad
Marocco
0
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

Vent’anni fa nessuno poteva ipotizzare quello che il Marocco è stato in grado di fare. Gli ultimi anni sono stati un periodo rigoglioso di forte crescita e sviluppo economico anche grazie ad una lungimirante politica d’investimenti nel proprio patrimonio artistico e culturale che ha alimentato sensibilmente il flusso turistico.

L’impronta positiva data dal turismo si nota principalmente nelle grandi città, Fes, Meknes e Marrakech. In particolare in quest’ultima importanti interventi hanno riguardato il recupero architettonico della medina e delle antiche abitazioni padronali, i riad.
Solo a Marrakech circa mille riad sono stati restaurati e trasformati in affascinanti resort. Si tratta di strutture per lo più piccole, con al massimo 10-15 stanze, racchiuse da alte mura che danno sulle stradine della medina. Oltre che il calore, le mura lasciano fuori il caos dei vicoli, trasformando i riad in vere e proprie oasi di pace e di frescura.

In questo contesto di rinnovamento, dall’agosto 2008 s’inserisce il riad El Miria Palais, elegante e raffinato resort dotato di ogni comfort dove originali complementi d’arredo e autentici pezzi di antiquariato locale si mescolano con il “buon gusto” italiano dei gestori. Il riad dispone di un’area spa con hamman e centro benessere che propone trattamenti unici, e di un ristorante che offre cucina berbera e mediterranea. Il riad El Miria Palais è l’ambiente ideale per coloro che amano ritrovare una sensazione intima e profonda di benessere, la sensazione di sentirsi a casa all’interno di spazi che armonizzano forme e colori tipici della ricca tradizione artistica e culturale del Marocco.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *