breaking news

Relax e accoglienza in un’intima spiritualità: la Pasqua a Loreto

aprile 6th, 2012 | by Red
Relax e accoglienza in un’intima spiritualità: la Pasqua a Loreto
Marche
0
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

Se non avete ancora pianificato cosa fare per il ponte di Pasqua alle porte e avete voglia di approfittare di questi giorni, per immergervi in una breve vacanza alla scoperta di luoghi suggestivi e incontaminati, non potete saltare una tappa a Loreto, rinomata cittadina delle Marche.

Disposta in cima ad una dolce collina verde e circondata da rigogliose coltivazioni di ulivi, Loreto domina dall’alto il mare di Porto Recanati e quello di Numana, distante solo pochi chilometri. La cittadina è conosciuta per essere una tra le mete di pellegrinaggio più importanti al mondo: la Santa Casa di Loreto richiama ogni anno migliaia di turisti intenti a visitare, quella che secondo le ricerche archeologiche e storiche, è considerata l’originale dimora della Madonna a Nazaret.

La Basilica, imponente, rappresenta il cuore pulsante intorno al quale si è sviluppato il paese. Il piccolo ma caratteristico centro di Loreto è protetto e racchiuso da una cinta muraria medievale, eretta a partire già tra il XIV per proteggere il paese dagli attacchi turchi nell’Adriatico. Accedendo da una delle porte delle mura, si ha la netta sensazione di entrare in un tempo sospeso, scandito lentamente dai rintocchi delle campane della Basilica.

Camminado per il centro storico si viene attratti dai numerosi negozietti di souvenir e prodotti tipici, intervallati da trattorie e ristorantini tipici.

Tantissimi Alberghi a Loreto colgono l’occasione del ponte pasquale per proporre offerte esclusive per un soggiorno che sappia coniugare cultura, poesia e spirito d’avventura e divertimento.

Un appuntamento suggestivo e immancabile è la rievocazione in costume che viene celebrata ogni anno durante la sera del Venerdì Santo: circa duecento figuranti in costume d’epoca commemorano la Passione di Cristo in una lunga processione che si snoda partendo da Villa Musone, ai piedi di Loreto, salendo fino alla piazza della Madonna.  Per gli amanti della musica di genere e che vogliono assistere ad un evento unico c’è la rassegna Internazionale di musica sacra “Virgo Lauretana”, che si terrà, in diverse location della zona fino a metà aprile.

Raggiungere Loreto è davvero semplice: in macchina, percorrere l’autostrada  l’A14, prendere l’uscita “Loreto – Porto Recanati” e proseguire seguendo le indicazioni per pochi chilometri fino a raggiungere il centro della città. Loreto, inoltre, dispone di una comodissima stazione ferroviara che la collega a tutta la dorsale adriatica e al capoluogo di regione, Ancona, distante solo pochi chilometri.

Ai piedi di Loreto c’è una cittadina di mare molto vivace, sempre attiva anche d’inverno, gettonata meta non solo del turismo locale: Porto Recanati, grazioso paese sul mare con numerosi negozi e attività commerciali, pub, ristoranti e localini suggestivi aperti tutti i giorni, per non rinunciare a tutte le comodità anche al mare!

Un paese suggestivo, un break dalla routine per un tuffo nel passato e nella tradizione. Loreto ti aspetta!

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *