breaking news

Meneghino al ballo in maschera per l’ultimo sabato del Carnevale

febbraio 26th, 2009 | by Red
Meneghino al ballo in maschera per l’ultimo sabato del Carnevale
Carnevale
1
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

Maschere in Villa per il Carnevale Ambrosiano di Senago, sabato 28 febbraio 2009. In giacca marrone, pantaloni corti e calze a righe bianche e rosse, è Meneghino, il saggio servitore, ad aprire le porte di Villa San Carlo Borromeo per dare il via alla carnascialesca festa. Fra maschere, chiacchiere, tortelli e arte, visto che non manca una visita guidata al Museo dell’antica residenza.

Una giornata di allegria, scandita da tanti momenti golosi, uno per ogni gusto. Ecco allora la merenda dei  bagaj, alle ore 15, per far sorridere i piccini (6 euro); il te delle sciure, alle 17, per le milanesi madame (8 euro); l’aperitivo dei cumenda, alle 19, per gli appassionati di drink e stuzzichini (10 euro); e il gran buffet meneghino, alle 20,30, per chi vuole vivere una sera a tutto sapore (45 euro). L’ingresso è presso il cancello di Porta Pinta, in piazza Generale Carlo Alberto Dalla Chiesa 16, a Senago.

La città di Senago è situata a nord ovest di Milano, a circa 18 km dal centro del capoluogo. La Villa San Carlo Borromeo, dimora storica del XIV secolo, offre un soggiorno indimenticabile, con le sue sale, i saloni, i soffitti a cassettoni interamente decorati, i grandi lampadari di Murano, le balconate, la Galleria d’arte ricchissima di opere, la Biblioteca, il Museo, sede permanente di mostre d’arte provenienti da tutto il mondo. E’ un Hotel 5 stelle lusso, dove nelle sale e nelle camere ci sono dipinti dei maestri del Novecento, affreschi e soffitti decorati e mobili antichi. Al Ristorante The City la cucina è eccellente.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

One Comment

  1. ortis says:

    Bellissimo articolo: complimenti Natasha!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *