breaking news

In vacanza a Sanremo la città dei Fiori

dicembre 2nd, 2010 | by Red
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

La Riviera Ligure è piena di luoghi e cittadine meravigliose. Ma sul versante occidentale, sulla Riviera di Ponente, a pochi chilometri dal confine con la Francia, risplende uno dei diamanti più fulgidi di tutto il complesso costiero regionale, ovvero Sanremo, la “Città dei Fiori”, così soprannominata per la particolare bellezza dei fiori che vi si coltivano, una città tanto grande e popolosa (è il quarto comune ligure per numero di abitanti) quanto suggestiva ed affascinante, a tal punto da essere ormai diventata da anni meta prediletta della maggior parte dei turisti che si recano sul litorale ligustico.
La città offre ai turisti che qui decidano di sostare un servizio ineccepibile, sempre all’insegna del comfort e della serenità del cliente, e la più completa  professionalità grazie alle numerose strutture ricettive di Sanremo, che spaziano dagli alberghi di lusso, agli hotel economici, per arrivare ai bed and breakfast, e la vacanza nella città dei Fiori trascorre nel nome del relax e nel divertimento, grazie alle innumerevoli e diverse attrattive che Sanremo fornisce.

Inserita in un’insenatura protetta dalle Alpi retrostanti, Sanremo può fregiarsi di possedere un clima straordinariamente mite, moderatamente caldo in estate (con temperature che raramente superano i 28°C) e solitamente fresco in inverno (con minime generalmente mai inferiori ai 3°-5° C). Le estati sono ventilate, grazie alle brezze marine che sono solite lenire l’eccessiva calura, e mai afose, grazie ad un tasso di umidità molto basso, e la stagione invernale vede raramente giornate di gelo, grazie soprattutto alla spiccata prossimità al mare.

La relativa vicinanza con i monti pone Sanremo in una posizione ancor più di rilievo. Durante le rare ondate di caldo estive i turisti possono trovare riposo e frescura sulle numerose località collinari dell’entroterra, una su tutti la celebre San Romolo, e durante la stagione fredda gli appassionati della neve troveranno le principali stazioni sciistiche, come Limone Piemonte, a poco più di un’ora di distanza dalla città.
Ma Sanremo offre molto di più anche dal punto di vista dell’intrattenimento e della cultura.
Gli aficionados del gioco d’azzardo possono mettere alla prova la propria fortuna ed abilità all’interno del Casino di Sanremo, e la città è ricca di locali particolarmente frequentati dalla gioventù matuziana e diverse discoteche nelle quali confluiscono ragazzi da tutta la provincia, in maniera particolare durante il periodo estivo.
Gli stabilimenti balneari sono numerosi e ben attrezzati, e distribuiti lungo tutto il litorale: all’estremità occidentale della città troviamo la gettonatissima spiaggia libera dei Tre Ponti, mentre ad est, in zona foce, si susseguono una serie di lidi a pagamento ricchi di movimento.
Il nucleo vitale del divertimento a Sanremo rotea attorno all’area di Piazza Colombo e nei pressi dell’area del Porto Vecchio in prossimità della suggestiva Piazza Bresca.
Corso Matteotti, la strada dello shopping di Sanremo, battezzata col curioso epiteto de “La Vasca”, è una lunga via pedonale pullulante di negozi e costituisce a tutti gli effetti il “centro” di Sanremo. Lungo il corso troviamo il magnifico teatro Ariston, il più grande multisala della provincia, che offre una varia programmazione cinematografica all’interno delle sue 6 grandi sale, e la spettacolare sala dell’Ariston, che può accogliere fino a 2000 persone, ospita ogni anno diversi eventi, manifestazioni e spettacoli tra i quali il blasonato Festival di Sanremo.

Durante il periodo festivalizio la città si anima come non mai: Sanremo è invasa dai turisti che fluiscono nell’area del centro per osservare ed incontrare i propri artisti preferiti sulla passerella allestita tutti gli anni davanti all’entrata del teatro ed essere partecipi dell’entusiasmante spettacolo offerto dalla manifestazione “Sanremo in Fiore”, conosciuta comunemente come “I Carri Fioriti”, esibizione floreale di fascino più unico che raro, quando giganteschi carri ornati dei più bei fiori della Riviera sfilano lungo le vie della città. A dire il vero è proprio la leggiadria che contraddistingue i fiori di Sanremo,  unica nel suo genere, a giustificarne il suo soprannome.
Tratto distintivo della città sono anche le sue meravigliose ville con giardino ed i suoi parchi, come Villa Ormond, Villa Nobel, Villa Zirio, Villa King, i giardini di Palazzo Bellevue, il Parco di Villa del Sole, le nuove magnifiche aiuole di Corso Mombello: a Sanremo tutto è possibile, anche trascorrere una giornata lontano dal trambusto del nucleo urbano ed immersi nella natura.

Invidiabile è anche il patrimonio culturale che questa città può vantare. Parecchie sono gli edifici sacri di notevole interesse, a partire dalla Chiesa Ortodossa Russa in prossimità del Casinò, passando per la grande Cattedrale di San Siro, per arrivare su fino al Santuario della Madonna della Costa.
Senza parlare del fascino antico della città vecchia, denominata dai sanremesi “La Pigna”, della stupenda musica offerta dall’Orchestra Sinfonica di Sanremo, una delle fondazioni orchestrali più prestigiose d’Italia, e di molto altro ancora, che potrete scoprire solo venendo a visitare questa stupefacente città!

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *