breaking news

Atmosfere d’altri tempi nel borgo di Dolceacqua

giugno 25th, 2009 | by Asia
Atmosfere d’altri tempi nel borgo di Dolceacqua
Arte & Cultura
0
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

Dominata dal diroccato castello dei Doria, la cittadina di Dolceacqua è famosa per il ponte medievale in pietra che scavalca il Nervia, mettendo in comunicazione il quartiere La Terra con quello chiamato il Borgo. Girate senza meta nel dedalo di stradine antiche e cercate le botteghe che vendono il Rossese, un vino doc dal colore rosso rubino e quella dove trovate ceramiche e terrecotte artigianali.

Questo luogo è uno dei borghi più antichi d’Italia, tutt’attorno vi sono i tipici appezzamenti di terra ligure coltivati a vigneti ed uliveti. Non mancano neanche le coltivazioni dei fiori, molto famose tra l’altro in questa regione. Come può notare il visitatore, il borgo è costituito in maniera da essere stato usato anche a scopo difensivo. Tutto queste caratteristiche rendono il borgo unico e gli danno un tocco incantato che sicuramente ai turisti non passeranno inosservate.

Il centro della piazza, anch’esso caratteristico, è ora utilizzata per interessi di carattere sociale. Per chi vi farà una visita resterà senz’altro colpito dall’atmosfera d’altri tempi che si respira in questo borgo medievale senza però dimenticare la vita moderna che ci tocca da vicino quotidianamente. È un luogo adatto a tutti, anche alle famiglie, per avere la possibilità di visitare e apprezzare questo piccolo borgo, così poi per poterlo consigliare a parenti ed amici.

Informazioni ed accoglienza turistica
Via Barberis Colomba 5
Tel. 0184.206666

Foto | Flickr

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *