breaking news

Vuoi visitare Roma in poco tempo? Un b&b a Roma centro per iniziare

giugno 15th, 2010 | by Red
Vuoi visitare Roma in poco tempo? Un b&b a Roma centro per iniziare
Bed & Breakfast
1
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

Il viavai di turisti è una presenza costante che caratterizza il centro storico di Roma. Echi di un passato storico di grande importanza sembrano attraversare le vie del meraviglioso centro storico della capitale e accarezzare palazzi maestosi e vie affollate piene di negozi e di locali alla moda. Roma è apprezzata in tutto il mondo per la sua innegabile ospitalità. La capitale è infatti ricca di numerosissime strutture ricettive di ogni tipologia, dislocate maggiormente nel centro storico della città. Tra le diverse tipologie ricettive, la formula bed and breakfast è sicuramente quella più richiesta data la flessibilità che essa offre: dormire in un b&b a Roma centro, fare una rapida colazione e poi partire alla scoperta dell’arte e della storia di Roma.

Ormai pratica nell’uso di internet, il target del b&b, principalmente giovane e proveniente da tutto il mondo,  prima di mettersi in viaggio ricerca “B&B Roma Termini“ o “B&B Roma Vaticano”, una zona di grande interesse, consapevole delle facilitazioni che la posizione centrale potrebbe assicurare.

Una di questa è  rappresentata dalla possibilità di utilizzare i mezzi pubblici con maggiore frequenza, la Stazione Termini è, infatti, il punto di arrivo e partenza per le linee metro e bus, da qui è possibile raggiungere ogni parte di Roma. Un altro punto di forza di un b&b a Roma centro sta nella vicinanza alla maggior parte dei monumenti e delle vie più importanti della capitale. Uno dei posti più particolari di Roma in cui è possibile vivere un’atmosfera tipica di un borgo del centro Italia è il quartiere storico di Trastevere, dove la sera il brusio dei turisti si fa più forte e la folla più densa.

Le viuzze strette, l’atmosfera da quartiere antico, i musici e i cantastorie, fanno di Trastevere un pezzo di Roma staccato da tutto il resto. Una volta entrati a Trastevere pare di essere risucchiati indietro nel tempo, immersi nella tradizione e nella cultura romana a cui, ancora oggi, i cittadini romani sono prepotentemente legati. Dopo cena e d’obbligo una passeggiata lungo il Tevere. Da Piazza Trilussa giù fino a Castel Sant’Angelo, la passeggiata lungo il fiume Tevere è ricca di fascino e atmosfera. Sarà per lo scorrere lento del fiume, per l’imponenza della cupola di San Pietro e di Castel Sant’Angelo che sembrano fermare lo spazio ed il tempo attorno ad essi, fatto è che ascoltando il lento andare del Tevere sembra per un attimo di essere sospesi in un’aura di tranquillità spirituale ed emotiva. Roma sorprende per questo: a tratti metropoli, a tratti grande borgo fortemente legato alle sue tradizioni.

Chi vive Roma ogni giorno lo sa, lo stress, il nervosismo classico di chi vive una grande metropoli si spegne, la maggior parte delle volte, in quell’atmosfera unica che solo la capitale sa far vivere.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

One Comment

  1. Nilo says:

    In effetti Roma è tanto grande quanto stupenda. Per visitarla tutta ci vorrebbero mesi. Una soluzione ricettiva al centro di Roma è la soluzione migliore per usufruire facilmente dei mezzi pubblici come metro e bus, e per una visita del centro storico anche a piedi in pochi minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *