breaking news

Manziana: Trekking, Mountain Bike e Natura

gennaio 20th, 2010 | by Red
Manziana: Trekking, Mountain Bike e Natura
Lazio
0
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

Manziana è un piccolo paese a nord della Provincia di Roma ed è il posto ideale per chiunque voglia passare un weekend in famiglia od una vacanza in assoluto relax, fra la natura e gli eventi organizzati dal comune con una frequenza degna di nota!

I luoghi che attirano più turisti in assoluto verso il paese sono sicuramente l’omonimo Bosco e la Caldara, due zone naturalisticamente uniche e degne di nota.

Il Bosco di Manziana è ciò che resta dell’antica Silva Mantiana, che anticamente arrivava fino al Mar Tirreno, coprendo un’area immensa. Ad oggi il Bosco di Manziana è il secondo bosco di cerri per estensione in Europa. I possenti e fitti alberi che si estendono per chilometri offrono possibilità di divertimento e relax per qualunque persona: da chi vuole semplicemente passare una giornata nella natura, magari cucinando della carne sui Barbecue in muratura all’entrata, fino a chi vuole esplorare la natura fino in fondo, avventurandosi per i sentieri più difficili e lunghi che si snodano fra gli alberi del bosco.

Ricchissimo è anche il sottobosco, nel quale si possono trovare felici, rovi, rose selvatiche, il pungitopo, l’agrifoglio e diverse specie di fiori. La fauna, d’altra parte, è ricchissima: volpi, faine, donnole, picchi, gheppi e poiane abitano il bosco da anni e vi hanno fatto dimora.

Il Bosco è inoltre attraversato da un’antica strada romana lunga 3 chilometri, Via di Mezza Macchia, ancora ben visibile con i suoi tipici massi e pietre per la lastricatura: questo è il sentiero più semplice e gradito per le brevi passeggiate, sia da chi viene da fuori, sia dagli abitanti del paese.

La Caldara è invece un Monumento Naturale paludoso, caratteristico ed unico nella sua specie per le emissioni di anidride solforosa e carbonica dal sottosuolo e per le tre “polle” di acqua che esce gorgogliando da sotto terra, formando tre pozze.

La Caldara è unica nella sua specie anche per la presenza della Betulla, albero che solitamente si trova a latitudini o altitudini più elevate.

Manziana è inoltre un paese attivo con le sue tradizioni e feste: ogni anno vengono organizzati decine di eventi fra sagre, mercatini, feste e concerti, generalmente gratuiti. E’ possibile vedere il calendario provvisorio degli eventi culturali sul portale turistico.

Ultima cosa per ordine, ma non per importanza, è la posizione di Manziana, strategica per visitare Roma con i suoi Monumenti e Musei, Bracciano con il Lago di origine vulcanica ed il castello medioevale, le necropoli etrusche di Cerveteri e Blera e percorrere in mountain bike o a piedi i numerosi sentieri naturalistici della zona a sud di Viterbo.

Per maggior informazioni è possibile visitare il Portale Turistico di Manziana.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *