breaking news

Opportunità lavorative a Londra

giugno 29th, 2012 | by Red
Opportunità lavorative a Londra
#GenerationY
0
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

In tempi di crisi particolarmente pesanti come quello che l’intera Europa sta vivendo, la caccia al lavoro somiglia sempre più ad una sfida alla “Davide contro Golia”. Ma come narra lo stesso racconto biblico, anche l’uomo più comune può riuscire ad affrontare gli ostacoli più duri della vita se la sua indole è coraggiosa e temeraria.

Non si tratta di sconfiggere un gigante, ma il concetto è lo stesso perché trovare lavoro oggi è un’impresa altrettanto ardua: quello che conta è saper prendere al volo le occasioni che ci capitano nella vita e, se così non fosse, essere capaci di crearle.

Avvilirsi in un momento di crisi economica è naturale, ma poi bisogna reagire e pensare che questo tanto agognato lavoro non è un traguardo così inarrivabile come si pensa. Pochi sono i fortunati che riescono a trovare un’occupazione vicino “dentro” casa: la stragrande maggioranza delle persone deve lasciare a la propria città e trasferirsi altrove, magari in un Paese diverso da quello di origine. Ma se pensate che questa sia una sfida insormontabile vi sbagliate di grosso: visitare nuovi luoghi, conoscere nuove culture arricchisce ognuno di noi sotto tanti aspetti: umano, linguistico, intellettuale.

Quindi, se attualmente siete alla ricerca di un lavoro e se avete in testa una mezza intenzione di andare a vivere e lavorare all’estero, un Paese che in questo preciso momento storico ben si presta a fornire allettanti occasioni lavorative è l’Inghilterra; Londra, nella fattispecie. Mancano infatti pochissimi giorni alla cerimonia inaugurale dei Giochi Olimpici di Londra e le operazioni di recruiting per gli incarichi più disparati continuano ad essere in piena attività.

Quest’anno, per la terza volta, Londra ospiterà i Giochi Olimpici: dopo le Olimpiadi del 1908 e quelle del 1948, con la manifestazione del 2012 la capitale inglese batte in assoluto ogni record! Quindi per coloro che sono interessati a fare l’esperienza di un lavoro estivo all’estero, questo è il tempo più propizio per presentare le proprie candidature. Londra poi, oltre ad essere una città che offre tanto e per tutti i gusti (sia sotto il punto di vista lavorativo che sotto quello dello stile di vita), è sicuramente la meta ambita per gli studenti che decidono di trovarsi un lavoro estivo o per chi vuole semplicemente fare una vacanza diversa.

I motivi che portano i ragazzi a scegliere la capitale inglese sono tanti, al di là dell’ovvia possibilità di imparare perfettamente la lingua seguendo i  lezioni di inglese a Londra.

Con l’arrivo delle Olimpiadi poi, Londra sarà presa d’assalto da milioni di turisti: per questo i preparativi sono tuttora in fermento ed occorre la forza lavoro di tante persone appartenenti alle più diverse categorie professionali. Le attività di selezione sono ancora in pieno svolgimento e si ricercano professionisti di qualunque tipo: dagli esperti di sport agli assistenti finanziari, dai manager della sicurezza agli addetti al catering e agli operatori di logistica e non solo.

L’inizio è ormai vicinissimo: le gare di questa XXX edizione inizieranno il 27 luglio 2012 e termineranno il 12 agosto 2012. E mentre Londra si appresta ad accogliere gli atleti (protagonisti indiscussi di questa gigantesca manifestazione) nell’Olympic and Paralympic Village, l’enorme complesso sportivo costruito nel parco olimpico di Stratford (nella zona est della capitale), la corsa ai biglietti continua inarrestabile da parte di tutti quegli appassionati e non che desiderano partecipare a quello che sarà sicuramente un evento storico di portata mondiale. Quindi che vi troviate in Inghilterra per relax o per un vacanza studio a Londra, siamo certi che anche voi farete tappa ai Giochi Olimpici: a 30 giorni dalla cerimonia inaugurale i biglietti venduti sono più dell’80% ,  per tutti gli eventi delle Olimpiadi londinesi! Una vera e propria febbre da Giochi che sale sempre più! Inoltre, pochi giorni fa, per segnare l’ultimo mese di attesa, sul mitico Tower Bridge hanno fatto la loro comparsa 5 giganteschi cerchi Olimpici, larghi 25 m e alti 11,5 m! Così, dopo Trafalgar Square (che ospita gli orologi dello sponsor ufficiale per il conto alla rovescia), un altro luogo simbolo della capitale britannica è stato decorato per far sentire anche la gente comune assoluta protagonista dell’evento sportivo più importante dell’anno.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *