breaking news

Cosa vedere in una vacanza a Nizza

aprile 18th, 2012 | by FM
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

Nizza rappresenta una delle principali località estive per i francesi e non solo. Questa parte della Francia si riempie infatti ogni anno di visitatori da tutto il mondo, vista la bellezza delle spiagge e le tante cose da fare e da vedere nel centro abitato. Nizza è facilmente raggiungibile cercando ad esempio voli blu express con Skyscanner e per spendere meno è consigliabile partire dall’aereoporto Fiumicino.

Il piatto forte di Nizza è costituito dalla famosa Promenade des Anglais, conosciuto come uno dei lungomari più belli di tutta la Costa Azzurra. Una delle zone più frequentate dai turisti si trova dal lato opposto della città di Nizza e si sviluppa per tutta la lunghezza della Baia degli Angeli.

Se oltre al mare volete visitare anche un pò di montagna, consigliamo la Colline du Chateau, capace di affascinare grazie ai suoi boschi e giardini. In cima ai 92 metri di questa collina è possibile godere di un panorama eccezionale. Nella stessa zona è possibile passeggiare nei giardini fioriti, resi ancora più belli dalla cascata artificiale e dal verde dei boschi.

La città di Nizza presenta diverse cose da vedere come il Musée Matisse, che si trova nella Villa Arena. Qui sono presenti diversi dipinti e opere del celebre artista Matisse, che trascorse qui diversi anni della sua vita.

Palais Lascaris è noto per il suo interno settecentesco, splendidamente decorato con da arazzi fiamminghi e da un soffitto dipinto presumibilmente dal Carlone.

Presso il Musée d’Art Contemporain è possibile ammirare opere di artisti neorealisti e di Pop-Art, provenienti da tutto il mondo e soprattutto dalla scuola di Nizza.

La Cathédrale Orthodoxe Russe St-Nicolas rappresenta sicuramente uno degli elementi più interessanti e caratteristici di Nizza. E’ stato realizzato tra il XIX e il XX secolo ed è caratterizzato dalla presenza della cupola a bulbo e da numerosi mosaici.

Anche il centro storico vale una visita, visto che oltre ai tantissimi negozi tipici è possibile trovare la Cathédrale Ste-Réparate, il Musée Chagall (interamente dedicato alla vita, alle opere e ai dipinti del celebre artista) e il Musée des Beuax Arts. Quest’ultimo si trova all’interno di un edificio ottocentesco e presenta diverse opere tra cui quelle di Monet e Renoir.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *