breaking news

Weekend di San Valentino a Modena

febbraio 9th, 2009 | by Red
Weekend di San Valentino a Modena
Emilia Romagna
0
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

Molti sono gli spunti per dedicare un weekend alla visita di Modena e durante il periodo invernale San Valentino è l’occasione giusta. La cucina, per esempio, ricca, genuina e sontuosa che, proprio nei mesi freddi, si esprime al meglio e in tavola fanno la loro comparsa cotechino, zampone, pasta fresca e minestre. Come i calzagatti, una minestra a base di fagioli, la sfuiada di Finale una sorta di millefoglie salata conosciuta anche come torta degli ebrei, lo gnocco fritto, il prosciutto crudo di Modena Igp. Naturalmente il Parmigiano Reggiano, la cui produzione è divisa con altre provincie come Parma, Reggio Emilia e Bologna, e il tutto accompagnato dall’eccezionale Aceto Balsamico di Modena Dop alla cui produzione è dedicata l’Acetaia Comunale (aperta al pubblico solo in determinate ricorrenze).

Per quanto concerne il capitolo vini, va innanzitutto citato il Lambrusco Doc, tutelato dal Consorzio Marchio Storico Dei Lambruschi Modenesi. Alle tante specialità gastronomiche di Modena è dedicato un festival in programma ogni anno la seconda domenica di ottobre. Modena però non è soltanto una capitale del gusto. E basta fare quattro passi nel suo centro storico per capire che l’antica Mutna degli Etruschi, poi Mutino dei Romani, è anche una città d’arte che vanta edifici di grande pregio. A cominciare dal Duomo, la cui costruzione iniziò nel 1099. La cattedrale cittadina, è stata dichiarata dall’Unesco, insieme alla Torre Ghirlandina e a Piazza Grande, Patrimonio artistico dell’Umanità.

Con i suoi 86 metri di altezza la Torre Ghirlandina è il simbolo della città nonché pregevole esempio di arte romanica (la parte bassa a base quadrata, coeva al duomo) e di arte gotica (la base ottagonale e la piramide che costituiscono la cuspide). Deve il suo nome al doppio giro di ringhiere che la incoronano, appunto come ghirlande. Vi sono tantissimi hotel dove poter trascorrere questo bellissimo week-end, come il Tiby Hotel a 65 € a notte o l’Hotel Estense a 88 € a notte, oppure all’Eden Hotel a 94 €. a notte compresa la colazione. Prezzi ancora più convenienti si trovano negli hotel delle città vicine, come Maranello.
I bed & breakfast offrono camere a partire da 25 €., come La Casa lunga, La Letizia, Cabiria, Buon sonno, Casagrande, Villa Verde e Castelmaraldo, tutti con camere gradevoli e accoglienti. L’agriturismo La Baccelliera, a Modena Sud, offre uno speciale San Valentino, la cena e il pernottamento a soli 80 €.

Foto | Flickr

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *