breaking news

Ravenna città bizantina

ottobre 24th, 2013 | by Red
Ravenna città bizantina
Emilia Romagna
0
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

La città è stata fondata dagli etruschi e passò a Roma sotto l’imperatore Augusto, questi creò a Ravenna il porto di Classe. Nel 402 d.C. l’imperatore Onorio decise di spostare, da Milano a Ravenna la capitale dell’Impero romano d’Occidente, che decadde proprio qui, a Ravenna, allorchè Odoacre depose Romolo Augustolo, ultimo imperatore. Quando l’Italia passò sotto il dominio dell’impero d’Oriente, in seguito alla conquista da parte di Giustiniano, Ravenna divenne capitale dell’esarcato.

La grande arte ravennate: per primo luogo citiamo il Duomo di Ravenna o Basilica Ursiana, per altro sede dell’Arcidiocesi di Ravenna-Cervia. Importante la basilica di San Francesco, risalente all’XI secolo, chiesa che ospitò il funerale di Dante Alighieri, deceduto nel 1321. Presso la basilica si trova anche, imprescindibile, la tomba di Dante. Ravenna è una città a misura d’uomo, dove si cammina a piedi o si va in bicicletta, grazie anche all’iniziativa “C’entro in bici”, che mette a disposizione biciclette a titolo gratuito, dislocate in apposite rastrelliere in vari punti della città.

Vi sono numerose proposte di pernottamento per i turisti presso i Bed and Brekfast, in città o nei Lidi Ravennati, sul mare. Incantevole il Palazzo di Teodorico, testimonianza della dominazione bizantina. La Domus dei Tappeti di Pietra, un meraviglioso apparato decorativo pavimentale di un palazzo del VI secolo di recente scoperta (1993-1994): tutte le stanze dell’ex edificio erano pavimentate in tarsia di marmo o a mosaico con raffinate geometrie ed inserti figurati in tessere policrome. Ravenna è città colma d’arte e cultura, è la città del mosaico, una città antica, eletta per ben tre volte capitale.La suggestiva “zona del silenzio” in centro storico conserva la tomba del Sommo Poeta, il Quadrarco di Braccioforte, durante tutto il mese di settembre in questi luoghi si svolgono celebrazioni ed eventi spettacolari in onore del Sommo Poeta, con appuntamenti culturali e letture internazionali della Divina Commedia.

É opportuno, per usufruire delle numerose offerte dei Bed and Breakfast Ravenna, prenotare per tempo, sono sempre di più le persone che non vogliono rinunciare agli eventi cittadini. Tra questi: Ravenna Festival, ogni anno in giugno e luglio, è l’evento che vede esibirsi i migliori artisti e direttori d’orchestra a livello internazionale; Mosaico di Notte, in luglio e agosto, propone monumenti aperti fino alle 23.00 e rassegne collaterali. Il secondo fine settimana di ottobre Ravenna si illumina con la Notte d’Oro, la notte bianca della città con spettacoli all’insegna della cultura e del divertimento.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *