breaking news

A Vancouver si viaggia con mezzi d’acqua o sotterranei

aprile 20th, 2010 | by Red
A Vancouver si viaggia con mezzi d’acqua o sotterranei
Canada
1
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

Vancouver si trova in Canada poco distante dal confine statunitense e da Seattle, in una posizione geografica molto affascinante, alle cui spalle si trovano le montagne rocciose del British Columbia e di fronte le acque degli stretti di Georgia e Johnstone, sull’Oceano Pacifico. Caratterizzata da un clima con inverni molto rigidi e piovosità elevata durante tutto l’arco dell’anno, Vancouver merita di essere visitata soprattutto nella stagione estiva.

Il centro della città, Gastown, è sede di negozi e ristoranti di lusso e si trova in una posizione suggestiva circondato dalle acque della Baia Inglese, per questo motivo in città è possibile muoversi solo attraverso particolari mezzi i “Seabus”, degli autobus che viaggiano sull’acqua, e tramite gli SkyTrain, dei treni sotterranei.

Oggi la città è un importante centro industriale, economico e turistico, grazie alla sua bellezza e a quella della vicina località di Victoria. Si parla l’inglese ed il francese, ma sono diffuse anche le lingue dei numerosi immigrati che parlano italiano, cinese, spagnolo e portoghese. La British Bay è sicuramente il luogo di maggiore interesse della città e si sviluppa tutto attorno a Water Street, la sua strada principale e più animata. Meritano una visita l’Harbour Centre Tower, l’edificio più alto della città da cui si può godere di un bel panorama, l’Orologio a Vapore, la Statua di Gassy Jack, un altro dei monumenti simbolo della città e Powell Street, la strada ideale per fare shopping esclusivo dove si trovano i migliori negozi della città. Poco distante c’è il Canada Place, che ospita congressi, Chinatown. il quartiere cinesi. Posto interessante da visitare per la particolare architettura, in tipico stile orientale e per la moltitudine di negozi, che vendono ogni genere di cosa è anche BC Place Stadium, che è uno degli stadi più moderni al mondo oltre ad essere uno dei primi ad avere la copertura mobile. Oltre a ospitare eventi sportivi soprattutto baseball e football, è in grado di trasformarsi in una sala concerti dove si esibiscono le più grandi star mondiali. Ha ospitato in passato personaggi di calibro mondiale come il Papa. Contiene anche il museo che celebra la storia dei maggiori campioni del paese e infine l’University of British Columbia Museum of Antropology che è uno dei maggiori musei di arte indigena al mondo, in cui sono esposti dei totem, delle canoe e delle sculture, in cui spicca sicuramente la Great Hall.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

One Comment

  1. madeleine says:

    E’ una città spettacolare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *