breaking news

Vacanza alternativa… all’insegna dell’avventura e del rispetto per l’ambiente

gennaio 15th, 2010 | by Red
Vacanza alternativa… all’insegna dell’avventura e del rispetto per l’ambiente
Campania
0
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

Per me la vacanza deve essere scoperta, conoscenza, avventura, ma non deve mettere da parte il rispetto… rispetto per le persone che si incontrano sul cammino… rispetto per i luoghi.
Quello che le guide ambientali escursionistiche di Campobase propongono, sono viaggi all’insegna del “camminare lento” in contesti di alto interesse ambientale e culturale… occasioni uniche di conoscenza ed è questa che porta al rispetto.
Il consiglio principale per questo genere di vacanza è quello di portare con se l’indispensabile, lasciare a casa il telefonino e portare un buon libro che sia di compagnia prima del sonno ed un taccuino dove appuntare i propri pensieri. Anche la macchina fotografica e la telecamera dovrebbero essere usate  con parsimonia: spesso tolgono tempo ai nostri occhi capaci di trasferirci emozioni irripetibili.
I cammini proposti sono a basso impatto ambientale: la logistica e i trasferimenti sono programmati con il minimo utilizzo di mezzi non ecosostenibili.
I prodotti proposti per le degustazioni sono rigorosamente stagionali e locali, perché anch’essi devono essere supportati da un ciclo di distribuzione ecosostenibile e devono incidere positivamente sulle economie locali.
Per i pernottamenti vengono privilegiate famiglie e aziende che appartengano al circuito dell’accoglienza sociale e condividono la filosofia di diversa gestione del mondo in modo da premiare la sensibilità di chi investe la propria vita per creare un mondo diverso, più sano, più accogliente… in una parola più bello.
Altra caratteristica unica di questo tipo di viaggi è l’utilizzo di mezzi diversi di conoscenza: canoa, bicicletta, gommone, hydrospeed e pinne permettono di “sentire” il mondo con sguardi rivolti su punti di vista diversi.
Con questo spirito potreste visitare la costiera amalfitana il meno conosciuto, ma altrettanto splendido Cilento oppure qualsiasi altro luogo desiderate!

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *