breaking news

Una vacanza tra cielo e mare a Sorrento

giugno 1st, 2011 | by Red
Una vacanza tra cielo e mare a Sorrento
Campania
0
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

Sorrento: un piccolo fazzoletto di terra racchiuso dalle verdi colline. Il mare azzurro che sfuma nell’orizzonte sul Golfo di Napoli, dominato dal profilo imponente del Vesuvio.

Le coste alte e frastagliate ospitano sulla loro superficie una città vivace ma allo stesso tempo tranquilla, scandita dai ritmi pacati di una normale cittadina di provincia. Sorrento sembra essere adagiata e cullata dal suo costone tufaceo, sul quale si ergono le casette colorate, che nel centro storico seguono la linea ordinata del tracciato di origine greca, che va poi a perdersi nelle zone collinari, come un filo di lana sfuggito da un gomitolo.

Nell’aria si può avvertire l’odore acre ed intenso dei limoni, la pianta simbolo di Sorrento. Profumata e verace come le piccole cittadine che si susseguono una dopo l’altra, regalando ad ogni scorcio un nuovo una nuova prospettiva su di un panorama che ha stregato artisti del calibro di Goethe, Dickens, Nietzsche e D’Annunzio.

La varietà e la ricchezza dei prodotti coltivati ha reso Sorrento una delle tappe preferite dai buongustai. La cucina di Sorrento è una gastronomia semplice e genuina, dove anche gli ingredienti più semplici regalano sapori unici. Grandi classici della penisola sorrentina sono gli gnocchi alla sorrentina, l’insalata alla caprese e le delizie al limone. Negli ultimi anni si è imposta anche la pizza, grazie alla presenza di pizzeria Sorrento di qualità.

La penisola sorrentina è ricca di strutture turistiche in cui alloggiare. Non mancano b&b, hotel di lusso e hotel 3 stelle Sorrento che vengono letteralmente presi d’assalto durante la stagione estiva. Molte persone scelgono infatti di trascorrere l’estate a Sorrento, anche se i prezzi in alta stagione salgono alle stelle. La cosa migliore è quella di prenotare in anticipo, approfittando delle numerose promozioni e offerte speciali, ed in questo caso si risparmia fino al 50 %.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *