breaking news

Tour fotografico della Costiera Amalfitana

febbraio 19th, 2014 | by Red
Tour fotografico della Costiera Amalfitana
Campania
0
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

La Costiera Amalfitana è uno dei luoghi d’Italia con più cose da offrire per chi vi si reca in vacanza. Le spiagge frequentate da numerosi vip, la vita notturna, la possibilità di perdersi nelle numerose tradizioni locali, sono solo alcuni dei tanti aspetti in grado di suscitare una voglia irrefrenabile di visitare la “Divina” Costiera.

L’aspetto che però voglio prendere in considerazione in questo articolo è quello riguardante le bellezze della natura, dal punto di vista del fotografo, professionista o amatoriale che sia.

Devo subito dire che già scegliendo la giusta struttura ricettiva si può avere un meraviglioso punto di partenza per scatti di rara bellezza. Se ad esempio si decide di soggiornare in un agriturismo come questo, tra la Costiera Amalfitana e la Penisola Sorrentina, non solo si godrà sin da subito di meravigliosi panorami, opportunità uniche per scatti incredibili, ma ci si ritroverà anche immersi nella natura, luogo ideale per ogni fotografo che si rispetti.

La struttura ricettiva, però, è solo il punto di partenza del vostro tour fotografico. Raggiungendola vi renderete conto di quanta bellezza è attorno a voi e non vedrete l’ora di rimettervi in marcia alla ricerca del posto ideale per i vostri scatti.

Positano è il primo luogo di cui voglio parlarvi e di cui avrete già sentito abbondantemente parlare. Questo piccolo paese è una vera e propria perla incastonata nella roccia, con le case di color pastello a rendere ancora più armonioso un paesaggio già di per sé sensazionale. Positano è bella vista da qualunque angolazione, ma sarà il vostro obiettivo a dover immortalarla al momento giusto, con la luce più bella.

Spostandovi verso Ravello, il mio consiglio è quello di recarsi in visita presso Villa Rufolo e Villa Cimbrione. Le terrazze di questi due posti sono davvero fantastiche ed offrono un panorama mozzafiato. Qui riuscirete a fare degli scatti di puro splendore ed il costo del biglietto, tra i 5 ed i 10 euro, sarà giustificato da tale spettacolo.

Un luogo meno famoso, ma altrettanto bello, che voglio segnalarvi è Sant’Agata sui Due Golfi. Questa piccola frazione del più noto comune di Massa Lubrense, ha una particolarità che risulta ben chiara già dal nome: permette, infatti, di guardare allo stesso tempo ai golfi di Napoli e Salerno, trovandosi esattamente tra la Penisola Sorrentina e la Costiera Amalfitana.

Una volta arrivati sul posto, cercate il Monastero delle Monache Benedettine, da qui infatti c’è la visuale migliore e se avete modo di scattare foto panoramiche o a 360 gradi, beh, questo è il momento di farlo, perché ne verrà fuori un qualcosa di veramente unico!

Voglio concludere questo articolo segnalando ai voi provetti fotografi un percorso da fare. Molto amato da chi fa trekking, ma in fondo accessibile un po’ a tutti, se affrontato con calma e nei periodi più freschi, il Sentiero degli Dei è un percorso che collega Nocelle e Bomerano, due frazioni di Positano ed Agerola.

Qui la vostra macchina fotografica dovrà essere carica e sempre a portata di mano, perché questo percorso immerso nella natura regala fantastici scorci sul mare. Ammirerete l’isola di Capri, così vicina che vi sembrerà di toccarla, il Golfo di Napoli ed i tantissimi regali della natura.

Infatti le vostre foto riguarderanno non solo panorami, ma anche le centinaia di specie diverse di animali, piante e fiori, talvolta anche molto rare.

Non ci sono dubbi, quindi, che optare per la Costiera Amalfitana sia la scelta adatta, se si è alla ricerca di soggetti unici per le proprie foto. Non esitate oltre, quindi, e cominciate ad organizzare quello che sarà un tour fotografico coi fiocchi!

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *