breaking news

Sorrento: un tour di questa magnifica perla della costiera

settembre 30th, 2010 | by Red
Sorrento: un tour di questa magnifica perla della costiera
Campania
0
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

Vuoi recarti a Sorrento e non sai dove alloggiare? Ecco un elenco di bed and breakfast a Sorrento.

Sorrento, splendida località di mare conosciuta in tutto il mondo per le sue bellezze naturali, si trova sulla costa della Penisola Sorrentina.

Fondata dai greci, fu sottomessa dai romani che, per i suoi incantevoli paesaggi, la elevarono al rango di municipium, con il toponimo di Surrentum.

I più bei monumenti da visitare e i più incantevoli scenari paesaggistici da ammirare si trovano a Piazza Tasso e a Corso Italia.

Iniziamo con la visita al Duomo di Sorrento: la facciata risale al 1479; sull’architrave è posto lo stemma aragonese e quelli di papa Sisto IV e dell’arcivescovo Giacomo De Angelis. L’interno, a croce latina e a tre navate, presenta soffitti ornati con pregevoli tele barocche, e conserva diverse opere d’arte, tra le quali un pulpito marmoreo del 1573 e un coro in legno intarsiato dei primi del ’900. notevoli sono anche i preziosi affreschi di pittori napoletani e l’ antico orologio di ceramica del campanile.

Piazza Tasso a Sorrento è dominata dalla statua del patrono S. Antonino ed dal monumento a Torquato Tasso. Proseguendo in Via Pietà, possiamo ammirare la sontuosa Villa Fiorentino, che fu costruita agli inizi del secolo scorso.

In Via Correale si trova il Museo Correale di Terranova, ospitato dal palazzo donato da Giovanna d’Angiò nel 1428 alla famiglia Correale, una famiglia nobile che viveva fra Napoli e Sorrento.

Chi decide di andare a Sorrento non può di certo non assaggiare le prelibatezze gastronomiche del luogo.

Sorrento vanta una ricca tradizione enogastronomica. I prodotti di punta sono il limoncello, la pasta di Gragnano, i latticini tra cui spiccano i burrini ed il provolone del monaco DOP, gli insaccati di carne suina e scorza d’arancia provenienti da Vico Equense, gli gnocchi alla sorrentina, spaghetti con le noci, spaghetti alla sorrentina, seppioline ripiene alla sorrentina.

Tra i dolci invece ricordiamo la pastiera alle sfogliatelle, i babà, i profiteroles, il casatiello dolce.

Dite la verita, vi è venuta voglia di visitare Sorrento !

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *